Gelato per cane: le gustosissime ricette fai da te

Durante le calde giornate estive, non c’è nulla di meglio, per chi si vuole rinfrescare con gusto, di un buon gelato oppure di un ghiacciolo. Allo stesso modo potrebbero pensarla i nostri cari amici a quattro zampe che spesso vediamo a passeggio, sotto il sole cocente, accaldati e con la lingua di fuori. Non sarebbe bello se anche loro potessero godere di un po’ di ristoro dall’afa? Un modo in realtà c’è e lo possiamo ottenere comodamente a casa, con pochi ingredienti, semplici e naturali: potrai fare un regalo fresco, altamente digeribile, sano, controllato, nutriente e soprattutto buonissimo al tuo cane!

In realtà, esistono alcune ditte di prodotti di cibo per cani che si sono già lanciate nella creazione di linee di gelati e ghiaccioli per cani che si possono ordinare on line oppure cercare presso un rivenditore o il negozio più vicino. Ciò è stato necessario in quanto il gelato che mangiamo noi contiene elementi che non sono compatibili con l’organismo canino: ne sono un esempio gli zuccheri che ovviamente non fanno parte della loro dieta naturale. Altri ingredienti, che potrebbero disturbare o addirittura danneggiare il metabolismo canino, sono rappresentati dai grassi e dal lattosio che rischiano di non essere digeriti correttamente. Per quanto la varietà dei prodotti sia notevole e, a quanto pare, di qualità, non vi è nulla di meglio dei prodotti fatti in casa con ingredienti genuini di cui puoi controllare tu stesso l’origine.

credit: dogdeliver.it

Gli ingredienti di cui hai bisogno sono pochi e reperibili ovunque: essi infatti sono fondamentalmente yogurt biologico magro (quindi senza zuccheri e senza grassi) e frutta o verdura fresca o surgelata. La procedura è altrettanto facile: bisogna pulire, schiacciare o frullare la frutta, mescolarla con lo yogurt, versare il composto in stampini appositi o negli stessi vasetti di yogurt. Un buon accorgimento è quello di infilare nel composto un bastoncino di legno per staccare il gelato, una volta indurito, dal contenitore.

Lascia i gelati in freezer fino a totale congelamento. Ricorda che prima di “servirlo” devi lasciarlo qualche minuto a temperatura ambiente. La frutta che in generale i cani hanno mostrato di apprezzare di più sono i frutti di bosco, in particolare le fragole, le banane, i kiwi e le mele. Puoi creare i gelati a seconda dei gusti peculiari del tuo amico a quattro zampe ma le dosi base sono 3-4 vasetti di yogurt naturale o bianco magro per 1 vaschetta di frutta a tua scelta.
5) Gelato per cani alla mela 

1 vasetto di yogurt classico o di soia
1 mela

Frullate o grattugiate una mela per ottenere una purea e unitela allo yogurt. Quindi amalgamate molto bene e trasferite il tutto in un contenitore adatto per il freezer. Fate congelare per alcune ore mescolando di tanto in tanto. Oppure formate dei piccoli ghiaccioli con le vaschette per i cubetti di ghiaccio. Potete anche frullare la mela solo con un po’ d’acqua, senza yogurt.

4) Ghiacciolo per cani alle verdure

Per ottenere dei ghiaccioli, puoi preparare del brodo di verdure, lasciarlo raffreddare e poi congelarlo. Tieni a mente che NON puoi usare né aglio né cipolla, in quanto inadatti ai cani!

3) Ghiacciolo per cani con piselli e carote

Potrete preparare un ghiacciolo per cani anche con gli ortaggi, ad esempio con delle carote tagliate a cubetti e con dei piselli freschi. Versateli in uno stampo per fare i ghiaccioli, riempite con dell’acqua e lasciate congelare in freezer fino a quando non si sarà formato il ghiacciolo.

2) Ghiacciolo per cani al kiwi

1 o 2 kiwi
1 vasetto di yogurt magro al naturale o yogurt di soia

Per realizzare questo ghiacciolo per cani dovrete frullare o schiacciare un kiwi maturodopo averlo tagliato a pezzettini. Poi mescolatelo con lo yogurt magro al naturale. Suddividete il composto nelle vaschette per il ghiaccio e lasciate congelare in freezer per alcune ore prima di servire.

1) Ghiacciolo per cani al melone e fragole 

1 tazza di melone
1 tazza di fragole
1 banana

Versate la frutta affettata in un frullatore e azionatelo per ottenere un composto omogeneo. Potrete servire il tutto come un frullato fresco oppure trasformarlo in ghiaccioli. Quindi versatelo negli appositi stampini per ottenere uno speciale ghiacciolo alla frutta (per i vostri cani e non solo!).

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui profili Facebook dei tuoi amici che hanno un amico a 4 zampe! Ti ringrazieranno!



redazione