Foresta Nera Mignon #IlDolceDelWeekend

In #Shareit, CUCINA by redazioneLeave a Comment

La torta foresta nera, dal tedesco Schwarzwälder Kirschtorte, è un classico della pasticcera; un dolce goloso e molto scenografico, originario dell’omonima regione della Germania. Preparata con una base al cioccolato e farcita con una gustosa crema chatilly, la torta foresta nera è una vera delizia oltre che per il palato anche per gli occhi, perché all’interno nasconde un cuore formato da morbidi strati impreziositi da ciliegie e dal kirsch. L’esterno viene ricoperto da una cascata di riccioli di cioccolato fondente e sulla superficie svettano piccoli ciuffi di crema sormontati da ciliegie, immancabile tocco finale per completare questa sinfonia di sapori.

Oggi vi consigliamo una versione mignon della foresta nera, golosissima e (quasi) a prova di dieta.

Ricordate che questa ricetta è abbastanza laboriosa, quindi prendetevi un po’ di tempo per realizzarla.

Ingredienti (per 8/9 monodosi)
Base:
70 gr di cioccolato fondente
40 gr di burro
3 uova
90 gr di zucchero
25 gr di amido di mais
8 gr di lievito
50 gr di farina
Farcitura:
200 gr di amarene sciroppate
succo delle amarene
400 ml di panna
40 gr di zucchero a velo
Guarnizione:
cioccolato fondente
Procedimento:
Iniziamo con la realizzazione della base: in pentolino mettete a sciogliere il cioccolato fondente a fuoco basso, successivamente aggiungete il burro. Quando il tutto sarà ben sciolto ed omogeneo, fate intiepidire.
In una boule da cucina montate i tuorli con la metà dello zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro ed omogeneo; aggiungete la crema di burro e cioccolato e successivamente tutti gli ingredienti secchi (farina, amido e lievito), precedentemente setacciati. Amalgamate con cura. Nel frattempo montate gli albumi con il restante zucchero a neve ferma. Incorporateli delicatamente al composto.
Preparate una leccarda foderata con carta forno e versatevi l’impasto al cioccolato, livellando bene. Infornate per 10/12 minuti a 180°.
Una volta estratta la base dal forno, fate raffreddare bene.
Dedicatevi ora alla farcitura: scolate le amarene dal loro sciroppo e tagliatele a metà; diluite lo sciroppo con un po’ d’acqua ed infine montate la panna, fredda di frigorifero, a neve ferma con lo zucchero a velo.
Ora tutti gli elementi sono pronti, potete procedere con l’assemblaggio. Coppate la base ormai fredda in tanti dischetti, che dovranno avere circa la dimensione del contenitore che avete scelto. Ovviamente anche i ritagli possono essere usati per fare le basi.
Procediamo: disponete un dischetto, inzuppatelo per bene con lo sciroppo, aggiungete alcuni pezzi di amarena ed infine uno strato di panna non troppo alto, concludete con un altro dischetto al cioccolato. Decorate con la panna montata e riccioli di cioccolato fondente.
Ponete in frigorifero fino al momento di gustare.
Ed ora non resta che assaggiarla. Buon appetito!
Ti è piaciuto questo articolo? Metti “mi piace” a Social Up!