Tiffany&Co ha appena lanciato un’incredibile distributore di gioielli

Valentina Brini

In #Lifestyle / Valentina Brini / Comments

Non potevamo credere alle nostre orecchie: un distributore di gioielli e profumi targato Tiffany&Co.

Siete stanchi morti e non vedete l’ora di fare una pausa dal lavoro e dallo studio. Ecco allora che vi dirigete verso il distributore automatico di snack e bevande più vicino a voi, con l’intenzione di prendervi un  “buon”caffè e uno snack da smangiucchiare al volo, consapevoli del fatto che i distributori automatici saranno sempre dalla vostra parte, ogni qualora avrete bisogno di una buona dose di caffeina. Ma in questi momenti, esiste qualcosa di più potente della caffeina per poter sopravvivere alla lunga giornata? Probabilmente no, ma Tiffany&Co ha sicuramente una valida alternativa: gioielli e profumi.

Ebbene sì, donne di tutto il mondo, siate pronte per l’invenzione del secolo da parte dell’azienda di gioielli di lusso più famosa e ammirata del mondo: il distributore di gioielli e profumi targato Tiffany. Sicuramente più costoso della caffeina ma unico nel suo genere.

Infatti, il brand Tiffany&Co, nato tra le strade di Manhattan del 1837 e con un fatturato annuo di ben 4,5 miliardi di dollari, ha lanciato la sua ultima innovazione per inaugurare il nuovo store al numero 13 di Covent Garden, Londra.

Il nuovo concept store si articola di un’estrema innovazione stilistica e di design. Infatti, nel negozio verde-acqua l’arredamento risulta estremamente informale, così come le sneakers concesse alle commesse addette alla vendita. E ancora, stile semi-industriale e tubature in acciaio a vista. Insomma, dimenticatevi delle noiose teche di vetro stile gioielleria anni 30, e aprite gli occhi dinnanzi ad un nuovo concetto di gioielleria di lusso.

L’idea di aggiungere anche un distributore di gioielli proprio al centro del negozio è stata lanciata da Richard Moore, vicepresidente direttore creativo di store design e visual merchandising di Tiffany&Co, il quale ha voluto introdurre una nuova tipologia di compravendita nel negozio londinese, affidandosi a nuove soluzioni di design che incoraggiano la creatività, creando anche uno spazio azzurro all’interno dello store per la personalizzazione di ogni gioiello.

“Abbiamo integrato nel distributore di gioielli un display divertente e giocoso- afferma il vicepresidente – che riflette il senso dell’umorismo del design di Tiffany. L’obiettivo è creare un luogo esperienziale unico nel suo genere”.

Per cui, se siete di passaggio a Londra, potrete provare una nuova esperienza di acquisto 2.0, divertente ed estremamente innovativa. Vi basterà comprare il vostro gioiello o il profumo tanto desiderato premendo semplicemente il tasto giusto. Sarà facile come prendersi un caffè (con qualche zero in più sul display).