Diodato vince il Festival di Sanremo 2020, “Fai rumore” ha conquistato proprio tutti

Ha emozionato dal primo momento sul palco conquistando la vetta, Diodato è il vincitore della settantesima edizione del Festival di Sanremo. La canzone presentata fin dal primo ascolto ha conquistato le vette di tutte le classifiche, anche quella del festival.

Per tutte e cinque le performance ha dimostrato aver raggiunto una maturità artistica e anche in mezzo alle mille polemiche di un Festival piatto si è distinto per la semplicità del messaggio nella canzone.

Scritta e composta da Diodato, con la collaborazione per le musiche di Edwyn Roberts, “Fai rumore” è un invito ad abbattere i muri dell’incomunicabilità, a farsi sentire, a non soffocare nel silenzio delle incomprensioni, del non detto, dove muore ogni umanità. È una sinfonia di pensieri ed emozioni che cercano ad ogni costo la propria espressione. A dirigere l’orchestra che accompagnerà l’artista in tutte le sue esibizioni al Festival di Sanremo 70 sarà il Maestro Rodrigo D’Erasmo. Il brano, così come l’album “Che vita meravigliosa”, sono prodotti da Tommaso Colliva, produttore discografico di fama internazionale, nonché vincitore di un Grammy Award nel 2015.

All’inizio del 70° Festival della Canzone Italiana, Diodato ha inoltre ricevuto il premio Lunezia per il testo di “Fai rumore”. Secondo il critico musicale Dario Salvatori, membro della Commissione del riconoscimento: «Diodato sembra suggerire l'arte del conversare smooth. Riproporsi in amore è quasi un gesto dovuto. Ma non avvicinatevi troppo e cercate il contatto visivo senza esagerare. Nessun imbarazzo. Un intonarumori sussurrato».

“Che Vita Meravigliosa” (Carosello Records) uscirà il 14 febbraio 2020 in vinile, CD e su tutte le piattaforme streaming e download. È già disponibile in pre-order su Amazon, anche in versione autografata, e in pre-order su iTunes e in pre-save su Spotify e Apple Music. 

Adesso corriamo ad emozionare l’Europa!



Claudia Ruiz