Calab

Daxing Airport: è a Pechino l’aeroporto più grande del Mondo

Che la Cina sia super Hi-Tech non è certo una novità. Che sia un Paese popolatissimo neanche. Che i suoi abitanti siano un popolo che pensa in grande figuriamoci. Che sia meta di numerosi viaggi, sia d'affari che per piacere nemmeno. Sarà per questo che hanno deciso di costruire il Beijing Daxing International Airport? E' il nuovissimo aeroporto di Pechino, inaugurato dal presidente Xi Jinping per le celebrazioni dei 70 anni della Repubblica Popolare Cinese. Il terminal è disegnato a forma di stella marina con sei punte. Assolutamente futuristico. Cinque anni fa Daxing era una zona abbandonata a Sud di Pechino. Una campagna senza senso, completamente trascurata ed abbandonata a se stessa. A guardarla ora nessuno crederebbe che al suo posto c'è l'aeroporto più grande al Mondo. Un terminal da 1,4 milioni di metri quadrati. Impressionante forse è l'aggettivo giusto. In questo preciso istante probabilmente state pensando che vi siete persi a Malpensa o Fiumicino, figuriamoci nell'aeroporto più grande del Mondo. Se per puro spirito di sopravvivenza state pensando di cancellare la Cina come meta dei prossimi viaggi rasserenatevi. La direzione garantisce ai passeggeri che impiegheranno al massimo otto minuti per raggiungere il gate d’imbarco più lontano dopo il check-in. Certamente la positività è una delle loro caratteristiche più spiccata. Sette piste, di cui una riservata esclusivamente ai voli militari. Una torre di controllo in grado di gestire 300 decolli e atterraggi all'ora. Questo è il Daxing Airport. La realizzazione ha avuto un costo iniziale di 15 miliardi di Euro, divenuti poi 50 miliardi in conseguenza delle imponenti strutture di collegamento che sono state realizzate. Autostrade, una linea metropolitana ed una linea ferroviaria veloce. Dal centro di Pechino, 46 chilometri a Nord rispetto all'aeroporto, bastano trenta minuti di treno veloce per poterlo raggiungere. Le previsioni? 45 milioni di passeggeri all'anno nel 2020 e 72 milioni nel 2025. In più, due milioni di tonnellate di merci, gestite con sistemi a Intelligenza artificiale. Ampi spazi sono presenti per allietare il tempo dei passeggeri in attesa. Si può passeggiare nei cinque giardini interni realizzati come veri e propri giardini tradizionali, con alberi, fontane, laghetti, ponticelli in pietra e fiori. Oltre ovviamente a fare shopping nei moltissimi negozi presenti. I grandi brand internazionali hanno fatto letteralmente a gara per aprire spazi di vendita nelle zone dell'aeroporto. Tra questi Starbucks ha già quattro punti vendita, di cui uno di 500 metri quadrati con la forma di chicco di caffè. Sono previsti altri sei punti vendita per i prossimi mesi. Altro che chicco di caffè. L'altissima tecnologia utilizzata è tutta fornita da Huwawei. L'idea è quella di servirsene non solo per snellire i processi di imbarco, ma principalmente per ragioni di sicurezza. Dal riconoscimento facciale per diminuire le code ai lettori di carte d’imbarco sui telefonini per evitare la carta. Con Daxing la Cina si lancia nei cieli, con l'obiettivo di far diventare il nuovo scalo di Pechino un grande hub globale per l’Asia, in concorrenza con Hong Kong e Singapore.