Foto Marco Alpozzi/LaPresse 06 Novembre 2022 - Torino, Italia - sport, calcio - Juventus vs Inter - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2022/2023 - Juventus Stadium. Nella foto: Nicolo' Fagioli (Juventus F.C.); esulta dopo il gol 2-0 November 6, 2022 Turin, Italy - sport, calcio - Juventus vs Inter - Italian Serie A Football Championship 2022/2023 - Juventus Stadium. In the pic: Nicolo' Fagioli (Juventus F.C.); celebrates after scoring goal 2-0

Dal rifiuto estivo ai primi gol: Juve, è il momento di Fagioli

Appena qualche anno fa, Massimiliano Allegri parlava di un ragazzo del settore giovanile bianconero, al tempo definito “fenomenale”. Quel ragazzino, oggi indossa ancora la maglia della Juventus, ma in prima squadra. Si tratta di Nicolò Fagioli, il numero 44 della Juve che ha deciso le partite contro Lecce e Inter, i suoi primi gol in Serie A.

“Resto alla Juve”: il retroscena estivo su Fagioli

Bianconero da sempre, Fagioli ha recentemente trovato il suo primo gol in Serie A e con la maglia della Juventus, al “Via del Mare” di Lecce. Una settima dopo, ha firmato anche il 2-0 nel derby d’Italia contro l’Inter. Nel mezzo, una grande prestazione in Champions League contro il PSG. Dopo diversi mesi di attesa dunque, Fagioli sembra poter rapidamente scalare le gerarchie del centrocampo della Juventus, che vede già da tempo il giovane Fabio Miretti al centro del progetto.

In Estate, diversi erano invece i dubbi proprio su Nicolò Fagioli. L’ex Cremonese infatti, sembrava essere vicino alla cessione in prestito, come ultima grande prova prima di rientrare definitivamente alla Juventus. Il giovane azzurro però, rinnovando il contratto coi bianconeri, aveva chiesto la propria permanenza a Torino, con una sola missione da portare a termine: convincere Allegri e… giocare. Nel tempo, questa è una missione che potrebbe essere già stata vinta, il campo ha parlato.



Marco Cavallaro