Vacanze estive in crociera: le mete più gettonate

L’estate si avvicina e dove andare in vacanza comincia ad essere un pensiero fisso. Il solito mare? La montagna? Una città d’arte? E perché non tutto questo insieme e anche di più? Perché non esagerare per una volta?

Come? Con una crociera. Infatti la crociera rimane ancora il modo migliore per visitare più posti in un solo viaggio e con tutti i confort. Scegliere in tempo è importante, ma con un poco di fortuna e pazienza, non indispensabile. Le offerte last minute sono sempre disponibili nelle compagnie di navigazione: occasioni importanti da prendere al volo all’ultimo momento.

Costa Crociere ha, ad esempio una vasta scelta di mete, distribuite nel mondo, che è possibile prenotare last minute. Prendiamo ad esempio una crociera nel MEDITERRANEO.

Mete crocieristiche nel Mediterraneo

Si toccano mete come Barcellona, la città più internazionale della Spagna: anche una sola giornata nella capitale catalana vale la pena. Museo vivente del grande Gaudì, con una varietà di locali, negozi e attrazioni da far volare le ore. Una passeggiata per i vicoli del Barrio Gotico (quartiere gotico), con i suoi negozi piccoli e caratteristici pieni di artigianato, o una sosta in uno dei bar dove le tapas possono ristorare accompagnate da una brocca di sangria; una visita alla Sagrada Famiglia, in tutto il suo fascino accattivante e misterioso; la visita al Museo Picasso.

E dopo essersi tuffati nella sfolgorante vita catalana, si passa lo Stretto, di notte, per puntare verso Marsiglia, la città francese che evoca i romanzi di Dumas, e i personaggi di Edmond Dantès (chi non ricorda Depardieu nella parte del Conte di Montecristo), ma anche le leggende legate alla Maddalena; chiassosa, esagerata, affascinante.

Per poi tornare sulle meravigliose coste italiane (Savona, Cagliari….a seconda della partenza e dell’arrivo.)

Emirati Arabi, Oman, Qatar

E se non vogliamo il Mediterraneo? Allora si può scegliere tra il fascinoso oriente con mete come l’Oman, Emirati Arabi e Qatar. Mete non usuali, che portano a conoscere nuovi mondi, nuovi modi di vivere e l’opulenza che per noi occidentali forse è un poco eccessiva, ma che ci sorprende sempre. Il Qatar con il  Souq Waqif, il  lungomare con vista sui grattacieli vi risulterà incredibile. Sicuramente vivrete momenti magici nella visita delle scuderie dell’Emiro, aperte al pubblico e una cena che rievoca le Mille e una notte. L’Oman della Grande Moschea e delle sue fortezze: emblema di grande fierezza intrisa di tutta la dolcezza mediorientale.

Antille

Ma anche per chi volesse ricordarsi dei libri di Salgari, delle avventure dei pirati lette da bambino, non mancano le mete: Antille, Guadalupe. Le abbiamo sentite nominare, le abbiamo immaginate mentre leggevamo di un arrembaggio, ma la realtà è meglio. Nell’Oceano Atlantico, nel Mar dei Caraibi vi sono le Antille, la cui isola più importante è appunto Guadalupe, divisa in due parti: Basse-Terre e Grande-Terre separate da una laguna detta Rivière Salée. Guadalupe è anche conosciuta come “Isola farfalla” per la sua forma. Cosa c’è da vedere? Spiagge bellissime, una foresta pluviale, un vulcano ancora in attività, la barriera corallina e tante piccole isolette piene di colori. Nella parte orientale di Guadalupe si trova la Grande-Terre, detta  “la piccola Bretagna delle Antille”. E’ la zona più frequentata per la sua grande offerta di hotels, locali notturni, eventi e per le bellissime spiagge dorate, specialmente nel borgo di Sainte Anne e Saint Francois, ove è allocato il porto turistico. Per chi ha voglia di vacanze, non usuali, non noiose, è possibile consultare il sito www.lastminuteclick.it .Un’occasione da non perdere, sia che si voglia rimanere nel conosciuto Mediterraneo, sia che si voglia accompagnare la fantasia alla ricerca di nuovi mondi, lontani da noi che hanno sicuramente un fascino particolare.

 



redazione