Cosa è la Hipopotomonstrosesquipedaliofobia?

La Hipopotomonstrosesquipedaliofobia, detta anche sesquipedalofobia, è la paura delle parole lunghe. Questo strano termine deriva dal greco ed è diviso in quattro parole a sé stanti: “hipopoto” ovvero grande; “mostro” cioè spaventoso; “sesquipedali”= parola enorme e “phobos” ovvero paura.

L’espressione infatti soltanto osservandola o leggendola suscita paura nel lettore e proprio da qui deriva tale fobia. In genere, si manifesta quando un determinato soggetto si trova in una situazione di nervosismo o stress specialmente quando coloro che lo circondano usano, nel  loro linguaggio, parole lunghissime. I casi più frequenti sono i luoghi di cultura come l’Università, colloqui scientifici, tecnici e tanto altro.

La conseguenza alla sesquipedalofobia è quella di menzionare parole altrettanto lunghe o perchè si ha paura di commettere degli errori o perchè ci si sente inferiori e meno intelligenti rispetto agli altri… forse da ciò potrebbe scaturire anche la sensazione di essere timidi?



redazione