Credits: mffashion.com

Come ricreare l’adorata estetica di Jacquemus in versione low cost

Tra brand che ostentano loghi o propongono abiti oversize e dall’estetica underground, ce n’è uno che si distingue per una caratteristica totalmente diversa: la semplicità. Stiamo ovviamente parlando di Jacquemus. Nato nel 2009 ad opera di Simon Porte Jacquemus, francese, classe 1990. Ebbene sì, avrà anche solo trent’anni ma le sue collezioni dimostrano senza dubbio che il giovane designer ha le idee chiare. Si descrive così:

Mi chiamo Simon, amo il blu e il bianco, le righe, il sole, le linee armoniose, la vita, la vita, la poesia, Marsiglia e gli anni ’80.

Se dovessimo descrivere l’estetica di Jacquemus in due parole queste sarebbero senza dubbio minimalismo e armonia. Linee semplici che accarezzano ed esaltano il corpo femminile rendendolo sensuale, ma mai volgare. Aggiungeremmo anche un’altra parola: autenticità. Proprio così, perché quella a cui Simon dà forma nei suoi abiti, stagione dopo stagione, con una coerenza incredibile, è esattamente l’estetica del luogo in cui è nato e cresciuto, la Provenza. I colori dei campi di lavanda e i toni pastello dei cieli di questa regione sono sempre protagonisti delle sue collezioni, insieme a tessuti in lino e in maglia.

 

I nostri consigli per ricreare un outfit in perfetto stile Jacquemus, ma a piccoli prezzi!

Se anche voi, esattamente come noi e come quasi tutte le modelle e influencer più note del momento, dalle sorelle Hadid a Leonie Hannie, siete rimaste stregate dall’estetica del designer francese, eccovi qualche idea per ricreare un outfit in stile Jacquemus, ma in versione low cost!

Credits: jacquemus.com

La robe Saudade, ossia il minidress drappeggiato e con spalline sottilissime è senza dubbio il must di questa estate 2020. Prezzo: 540 euro. Ma tranquille, i brand di fast fashion non si sono mica fatti trovare impreparati. Zara ne propone una versione fuxia in tessuto satinato (29,95 euro) e una più lunga con spacco laterale in tessuto misto lino arancione (69,95 euro).

Shop online Zara: https://www.zara.com/it/it/vestito-drappeggiato-p07736570.html?v1=53756855&v2=1445722

Un outfit estivo in perfetto stile Jacquemus non è completo senza borsa e cappello in rafia. L’originale Le panier Soleil viene 390 euro, altrimenti Mango ce ne propone una versione decisamente più abbordabile a 39,99 euro.

Shop online Mango: https://shop.mango.com/it/donna/borse-shopper/borsa-di-iuta_67064763.html

Le grand chapeau Valensole, invece, viene venduto al prezzo di 350 euro. Su Asos, però, ne potete trovare una versione più economica ma davvero carina, fuxia e con falda larga, a meno di 20 euro!

Shop online Asos: https://www.asos.com/it/south-beach/esclusiva-south-beach-cappello-di-paglia-oversize-rosa-acceso/prd/13775529?clr=rosa-acceso&colourwayid=16565177&SearchQuery=cappello%20in%20rafia

Ovviamente, l’outfit non può completarsi senza un paio di sandali. Jacquemus si è sempre distinto per i suoi tacchi di design, che sembrano opere d’arte, e le punte quadrate. A proporci, secondo noi, l’alternativa migliore a prezzi abbordabili è questa volta & other stories con un sandalo con tacco squadrato e strisce in pelle finissime, disponibili sia bianchi che lilla.

Shop online & Other Stories: https://www.stories.com/en_eur/shoes/heeled-sandals/product.strappy-leather-heeled-sandal-purple.0852218004.html

Ragazze, in fin dei conti, quella di Jacquemus è, come abbiamo detto sin dall’inizio, un’estetica, prima ancora che una collezione di abiti. Quindi, fatela vostra, anche a piccoli prezzi!



Giulia Storani