Una ragazza ha speso più di 14k dollari per diventare una principessa Disney

Dalia Smaranda

In #Lifestyle / Dalia Smaranda / Comments

Sarah Ingle ha da sempre avuto un solo scopo nella vita: diventare una principessa Disney. Questa ragazza americana di 27 anni grazie alla suo aspetto e alla passione per il canto sembra proprio una principessa Disney in carne ed ossa.

Sarah giura di non essere mai ricorsa a nessuna operazione chirurgica e di possedere quindi naturalmente zigomi pronunciati, naso perfetto, e occhi grandi come un personaggio d’animazione. Il suo aspetto fisico e la sua passione per il canto l’hanno portata a lavorare come animatrice per feste di compleanno negli ospedali. In un’intervista ha infatti ammesso “Sono nata con gli occhi molto grandi, e la gente mi dice sempre che assomiglio alle principesse delle Disney”.

Nel 2016, grazie alle foto presenti sul suo profilo Instagram, Sarah è diventata famosa a livello mondiale partecipando a programmi televisivi e rispondendo a interviste di magazine come Cosmopolitan e The New York Post.

Grazie alla sua fama Sarah è riuscita a guadagnare così tanto da potersi permettere di comprare abiti e accessori spettacolari per diventare una principessa Disney. Lei stessa ammette infatti di aver speso almeno 14.000 dollari per tutto il suo guardaroba da principessa. I suoi 17 costumi sono stati realizzati da un amico, disegnatore d’abiti, e riguardano le 9 Principesse Disney in cui Sarah si trasforma: Biancaneve, Belle, Cenerentola, Rapunzel, Merida, Ariel, Aurora e le due sorelle Elsa e Anna.

Per diventare una principessa Disney ci impiega circa 3 ore: “Ci vuole molto tempo per il travestimento perché le Principesse Disney hanno parecchi strati di vestiario, ho diverse parrucche e modalità di trucco. Devo fare un buon contouring quando interpreto Aurora e mettermi delle lenti colorate di blu per interpretare la Sirenetta ed Elsa.”

Il sogno nel cassetto di Sarah è da sempre diventare una principessa Disney vera e proprio lavorando come Ariel nel famoso parco Disneyland. La ragazza infatti ha studiato e poi lavorato come marketing manager durante il giorno interpretando le principesse nel fine settimana. Finalmente nel 2017 Sarah è riuscita nel suo scopo firmando un contratto come principessa del famoso parco divertimenti ma come Belle di La Bella e la Bestia.

Nel frattempo Sarah e il suo fidanzato hanno aperto un’associazione chiamata “Princess Ever After” che offre animazione in stile Disney. L’associazione è stata aperta ovviamente anche ad altre ragazze e ragazzi appassionati di questo mondo come lei.  Attualmente si contano almeno 18 principesse disponibili e il loro prezzo varia dai 129 dollari ai 249 dollari a giornata.

Se anche voi quindi sognate di diventare una principessa Disney non vi resta che mandare il curriculum alla sua associazione e sperare in una risposta. Ricordatevi “Che il sogno realtà diverrà!”.