Apple presenta iPhone SE, e non solo

In TECH by Gabriele FardellaLeave a Comment

Nella giornata di ieri si è finalmente svolto il tanto atteso Keynote di Apple, dove erano attese numerose novità sia lato software che, soprattutto, per quanto riguarda il lancio di nuovi prodotti.

Iniziamo parlando dei nuovi aggiornamenti software, disponibili per tutti i device compatibili.

iOS 9.3 -disponibile per iPhone 4S e successivi, iPad 2 e successivi e per gli iPad mini- introduce principalmente due novità: la prima è la modalità Night Shift, che permetterà di regolare -manualmente o programmando l’attivazione in determinate fasce orarie- la temperatura del colore dello schermo al fine di ridurre l’affaticamento della vista. Questa funzione sarà molto utile soprattutto nelle ore serali, quando la luce naturale si riduce. L’altra novità riguarda l’applicazione Note, già notevolmente migliorata con le prime versioni di iOS 9. Con iOS 9.3 sarà possibile proteggere i propri appunti con una password o tramite il Touch ID. Altre novità riguarderanno l’app Salute, che potrà interagire con app di terze parti in maniera ancora più efficiente, e CarPlay che però al momento è ancora poco diffuso in Italia.

tvOS 9.2, disponibile per Apple TV di quarta generazione, introdurrà diverse novità, tra cui il supporto a tastiere bluetooth, alle cartelle e alle Live Photos, inoltre Siri migliora notevolmente. L’assistente vocale di Apple permetterà adesso di cercare app in App Store e supporterà la dettatura vocale.

watchOS 2.2, disponibile per tutti i modelli di Apple Watch, non introduce nessuna novità se non la possibilità di collegare più Apple Watch contemporaneamente ad un unico iPhone.

Tutti e tre i sistemi operativi sono già disponibili al download.

Apple ha presentato diversi nuovi prodotti. Se per quanto riguarda Apple Watch le novità riguardano esclusivamente nuovi cinturini, le novità più succose riguardano soprattutto iPhone e iPad.

Il nuovo smartphone di Cupertino presenta un design quasi identico all’iPhone 5S, ma l’hardware è stato notevolmente potenziato. L’iPhone SE è in parole povere un iPhone 6S con display da 4 pollici. Monta un processore A9 con coprocessore di movimento M9 -che permetterà di utilizzare Siri in modalità hands free-, una fotocamera posteriore da 12 megapixel e una anteriore dotata di Retina Flash e non mancheranno le Live Photos, i filmati in 4K ed Apple Pay. iPhone SE sarà disponibile nelle stesse colorazioni di iPhone 5S, a cui andrà ad aggiungersi la colorazione Rose Gold. I tagli di memoria saranno quelli da 16 o da 64 GB. Lo smartphone sarà disponibile al preordini online, anche in Italia, a partire dal 29 marzo al prezzo di 509€ (16 GB) e 609€ (64GB).

Passiamo ora alla linea iPad, dove Apple chiude con i modelli Air presentando il nuovo iPad Pro da 9.7 pollici. Il nuovo tablet dell’azienda di Cupertino presenta caratteristiche pressoché analoghe al fratello maggiore, con qualche leggera differenza. Oltre naturalmente alle dimensioni più compatte, il nuovo iPad Pro da 9.7 pollici dispone di una fotocamera sporgente da 12 megapixel (contro gli 8 del modello da 12.9 pollici) e il flash led. Oltre alla SmartKeyboard su misura e alla Apple Pencil, vengono aggiunti alla gamma di accessori per iPad Pro due nuovi adattatori lightning, per la lettura di schede micro sd e accessori dotati di uscita USB. Rispetto alla versione da 12.9 pollici, questo nuovo iPad Pro guadagna la colorazione Rose Gold ma sarà disponibile nei medesimi tagli di memoria: 32, 128 e 256GB. I prezzi italiani oscilleranno, a seconda del taglio di memoria scelto, dai 689€ a 1089€ per quanto riguarda le versioni Wi-Fi. I modelli cellular (LTE+Wi-Fi) partiranno dagli 839€ fino ad arrivare ai 1.199€ per il modello da 256GB. iPad Pro da 9.7 pollici sarà disponibile in-store da 31 marzo, con possibilità di preordini online a partire dal 24 marzo.

Bene, queste erano le novità presentate da Apple in questo attesissimo Keynote di marzo. Aspettando l’altrettanto attesa WWDC di giugno in cui verrano presentati i nuovissimi iOS 10 e OS X 10.12, che ne pensate dei nuovi prodotti? Acquisterete un nuovo iPhone da 4 pollici o il nuovissimo iPad Pro?