Anno nuovo, vecchie dipendenze! Tutte le novità del mese di gennaio su Netflix

Buon anno! Un anno nuovo ricco di novità grazie alle  nuove serie tv e film su Netflix. La piattaforma streaming che ogni mese offre grandi classici e capolavori che ci tengono compagnia durante le nostre giornate.

Anche questo mese di gennaio è ricco di novità scoppiettanti. Le uscite sono moltissime, dal 15 gennaio la serie completa Dawson’s Creek ci farà tornare indietro negli amatissimi anni ’90, mentre il web freme per l’uscita della versione live action delle fate di Alfea: Le Winx.

Metteremo in risalto questo mese, le novità più interessanti.

11 gennaio

  • Perfetti sconosciuti: un film che ha riscosso molto successo, girato dal regista Paolo Genovese, mentre la colonna sonora è cantata da Fiorella Mannoia. 

Vuoi fare un gioco? Il film mette in scena un’ironica e pungente visione della società italiana contemporanea, osservata attraverso la cosiddetta “scatola nera della nostra vita“, lo smartphone.

Tutto inizia durante una cena che riunisce gli amici di una vita, mala serata degenera con l’idea della padrona di casa, Eva, di fare un gioco. I partecipanti alla cena dovranno lasciare sul tavolo il proprio cellulare e condividere con gli altri tutto ciò che riceveranno, dai messaggi alle telefonate.

Ad ogni squillo di suoneria vengono svelati aspetti complessi e nascosti di una relazione, sia essa di amicizia o di amore….

Un cast ricco di attori italiani, di gran talento: Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Kasia Smutniak, Marco Giallini, Alba Rohrwacher, Anna Foglietta e Giuseppe Battiston.

22 gennaio:

  • La tigre bianca: un film stravagante e ricco di colpi di scena, diretto da Ramin Bahrani, racconta la storia di Balram Halwai (Adarsh ​​Gourav), un povero ragazzo indiano, che dal suo umile villaggio viene ingaggiato come servo di Ashok (Rajkumar Rao) e Pinky (Priyanka Chopra). I due ricchi signori sono alla ricerca di un autista. È così che Balram si candida per questo nuovo lavoro. Peccato che il suo padrone, Ashok, inizi col tempo a manifestare un atteggiamento sempre più arrogante nei confronti dell’autista, fino a quando una notte non lo tradisce, incolpandolo di un incidente commesso da lui stesso.
    È da questo momento che Balram cambia ogni cosa, cominciando a ribellarsi al suo padrone…

  • La fidanzata di nonna: una divertentissima commedia, che racconta di un’amore tra due donne, prima migliori amiche ed ora giovani innamorate.

Eva, giovane e promettente avvocatessa spagnola che vive a Edimburgo, vede in pericolo i propri piani di matrimonio con l’erede di una famiglia scozzese quando scopre che sua nonna, Sofía (Verónica Forqué), ha deciso di sposare la sua storica miglior amica, Celia (Rosa María Sardà).

Le due donne innamorate sfidano tutte le convenzioni sociali e religiose del paese, ma la nipote cercherà di impedire con ogni mezzo l’annunciato matrimonio, con la complicità di Jorge, figlio di Celia.

22 gennaio:

  • Fate: The Winx Saga– Stagione 1

Le fatine di Iginio Straffi arrivano nella versione live action. La storia è la stessa, forse manca una fata…

Le cinque protagoniste studiano nel collegio di magia Alfea, che si trova nell’Oltre Mondo. Attraverso la propria crescita e la scoperta delle abilità di ciascuna, si trovano a vivere gli stessi batticuori e ostacoli delle altre adolescenti, ma con la presenza di mostri che le mettono costantemente in pericolo.

26 gennaio:

  • The snowpiercer – Stagione 2

La serie è ambientata in un futuro distopico. A causa di un esperimento il clima della Terra è cambiato, costringendo le persone a fuggire alla ricerca di un nuovo mondo più ospitale.

Nella seconda stagione si assisterà ad una lotta per il potere. I passeggeri si dividono tra chi giura lealtà a Layton e chi si vota al signor Wilford, il quale non ha soltanto un nuovo treno, ma anche una nuova tecnologia e un strategia di attacco che tiene tutti sulle spine. Mentre Layton combatte Wilford per proteggere lo Snowpiercer, Melanie si ritrova a capo di una nuova scioccante scoperta che potrebbe cambiare il destino dell’umanità.

 



Roberta Guadalupi