5 must per una relazione sana!

In EXPERIENCE by redazioneLeave a Comment

Siete innamorati? Noi si, un sacco, non potremmo mai fare a meno dei nostri partner! Ma dobbiamo ricordare che anche loro hanno una testa pensante e che non sempre una relazione è un campo di fiori, come renderla quindi sana?
Esistono, a mio parere, 5 must per avere una relazione costruttiva e che non vi lasci rimpianti se finisce; oggi voglio parlarvene.

  1. Dialogo.
    Non è qualcosa da sottovalutare, se si sta con una determinata persona è perché evidentemente parlare con lei ci fa sentire bene. Parlare è fondamentale in una relazione, esporre i problemi e in caso anche litigare è un passaggio importante per migliorare alcuni aspetti o rendersi conto di altri.
    Migliorare, esatto, perché in una relazione bisogna a mio parere mettersi sempre in discussionee capire se siamo felici e se rendiamo felice il partner.
  2. Stop alla gelosia!
    Non credo esista relazione più malata di quella basata sulla gelosia, perché essere gelosi di chi abbiamo deciso di tenere accanto a noi? Imparare a fidarsi del partner e parlargli di cosa ci infastidisce è di fondamentale importanza per risolvere i problemi, senza però ovviamente passare ai divieti: se la vostra ragazza ha amici maschi non avete il diritto di vietarle di frequentarli e viceversa, vi assicuro che diventate persone sgradevoli e insopportabili con comportamenti simili!
    Allo stesso modo, se si ha la coscienza a posto, è inutile nascondere le cose in quanto l’altro può essere portato ad avere sospetti.
    Trasparenza è la parola chiave, e se invece il partner non cede beh, da single vi assicuro che si sta lo stesso da Dio!

    La gelosia è una stupida emozione nata dalla poca autostima. Se sei geloso è perché hai bisogno di andare da uno bravo.
  3. Intesa.
    Che sia sotto o fuori dalle coperte, avere intesa col partner è un ottimo punto a favore. Ci sono momenti in cui senza parlare ci si capisce al volo ed è una sensazione bellissima, significa essere così in sintonia da capire l’altro senza che egli apra bocca. Cosa c’è di meglio in una relazione?
  4. Momenti per la coppia.
    Con momenti per la coppia intendo attività che amate fare con l’altro, una specie di rituale che fate da quando avete iniziato la relazione. Ciò può essere di tutto, dall’andare al cinema o al sushi o fare una gita per i boschi. Io per esempio ho il rito di andare a mangiare asiatico solo col mio ragazzo, sarà l’amore ma il sushi ha un sapore più buono quando sono in sua presenza! Avere abitudini di coppia è a mio parere positivo, in caso di dubbi saprete sempre dove andare a parare.
  5. Momenti per noi.
    Sapete perché molte relazioni finiscono? Perché subentra la monotonia.
    E quando subentra la monotonia? Quando si sta appiccicati 365 giorni all’anno!
    Trovate del tempo per voi stessi, coltivate un hobby fuori dalla relazione e dedicategli qualche ora al giorno, non si può stare separati solo quando si va a scuola o a lavoro perché altrimenti significherebbe uscire da una cella ed entrare in un’altra!  Non c’è nulla di male ad avere interessi diversi, anzi il saper stare da soli vi aiuterà a maturare una propria solitudine, e non immaginate quanto possa essere utile nel momento in cui uno dei due deve andare a lavorare fuori o semplicemente per un periodo si è costretti a vedersi poco.

Questi sono i miei consigli per una relazione sana, ricordatevi di amare prima voi stessi perché in quel momento il vostro partner vi amerà il doppio di quanto non lo faccia già, avere accanto una persona equilibrata aiuta inevitabilmente anche la relazione, e allo stesso modo avere una relazione in cui tutti e due sono intelligenti e non si fanno contagiare da stupide gelosie o pregiudizi rende noi stessi persone migliori, indipendenti e vincenti.

Amor proprio ragazzi, sempre.