5 idee originali per stravolgere l’illuminazione con i faretti Led

L’illuminazione della propria abitazione è un aspetto molto importante e da non sottovalutare. Essa deve essere ben curata dal punto di vista estetico, quindi creare un clima caldo, accogliente ed invitate, ma allo stesso tempo deve essere funzionale, ricoprendo tutto il locale e non lasciando spazi d’ombra.

Tutt’oggi va molto di moda installare nella propria abitazione degli appositi faretti Led di alta qualità, una soluzione moderna e che dà un aspetto più intrigante e futuristico alla casa. Generalmente essi vengono applicati insieme al controsoffitto, per un risultato ottimale. Se si vuole creare un’atmosfera più rilassata e diffusa nel salotto, per esempio, l’ideale è installare i faretti Led sia sul controsoffitto, sia lateralmente. Per un’illuminazione per una camera da letto, invece, è consigliato installare i faretti a tutto tetto, con Led centrali a spegnimento alternato.

Nel complesso entrambe le opzioni saranno molto interessanti, belle da vedere e funzionali. Non dimentichiamoci, infatti, che si basano sulle lampadine a Led, basate sull’impiego di diodi ad emissione luminosa. Oltre ad avere un impatto ambientale praticamente nullo ed a consumare meno corrente elettrica, possiedono varie funzionalità, soprattutto quelle Smart, che possono essere controllate da remoto tramite collegamento Wi-Fi o Bluetooth.

5 idee per l’illuminazione con faretti Led

Abbiamo visto quindi i pregi di questa tipologia di illuminazione, e non è un caso che sempre più persone decidano di applicarla concretamente per la propria abitazione. Un altro punto forte dell’utilizzo dei faretti Led, inoltre, è la possibilità di personalizzazione, in base alle esigenze specifiche o alle proprie preferenze. Ecco alcune idee particolarmente interessanti.

Illuminazione a triangoli

Se il locale è molto ampio e ciò può portare a zone d’ombra, che non vengono illuminate bene, una tecnica molto efficiente è quella dell’illuminazione a triangoli, ancora poco conosciuta. Bisogna posizionare in modo strategico i faretti Led, ottenendo il risultato di un raggio d’azione a forma di triangolo equilatero. Proprio per ciò prende questo nome specifico. Grazie all’illuminazione a triangoli, non difficile da realizzare, non si avrà nessuna zona d’ombra e quindi tutto il locale perfettamente illuminato.

Elettrodomestici

Posizionare dei faretti Led dietro a particolari elettrodomestici, come per esempio la televisione, può essere un’idea molto interessante. Molte tv già hanno integrata questa retroilluminazione, ma altre no, pertanto di può agire manualmente e posizionare i faretti Led. In questo caso sono particolarmente utili quelli Led RGB, che consentono di cambiare colore di sfondo a proprio piacimento, passando da colori forti ed accessi a colori più pacati.

Scale

I faretti Led possono essere installati anche sotto ogni gradino di una scala, se presente nella propria abitazione. Ciò crea un clima ancora più accogliente ed attraente, specialmente se si utilizza un colore non troppo acceso.

Domotica

Come abbiamo accennato, le lampade a Led possono essere anche smart, ovvero essere controllate da remoto. Ciò consente, quindi, tramite un comando vocale ad un assistente virtuale o con applicazioni sul proprio smartphone, di accendere e spegnere i faretti Led a proprio piacimento e di regolarne l’intensità di luce.

Coerenza arredamento

L’ultimo consiglio, infine, è quello di valutare sempre il locale nell’insieme, e quindi tutto l’arredamento. Seppur i faretti Led sono un’ottima soluzione e molto bella e funzionale, non si adattano alla perfezioni a design di arredamento vintage o vecchio stile, creando un effetto contrasto non particolarmente attraente



redazione