5 consigli per restare in salute durante la quarantena

L’epidemia da coronavirus continua a mantenere le persone bloccate in casa. Quella che doveva essere una settimana senza uscite si è trasformata in quasi due mesi, periodo di tempo che potrebbe avere delle ripercussioni sulla salute fisica e mentale delle persone.

Mentre si resta a casa, è facile perdere numerose buone abitudini. Le giornate passano stando sul divano guardando una serie su Netflix, leggendo delle notizie su blog come https://www.netbet.it/blog/ o semplicemente riposando a letto. Tutte queste attività hanno una cosa in comune: obbligano alla sedentarietà. Il risultato è che ci si protegge dal coronavirus, ma si potrebbero sviluppare altri problemi di salute. 

Come prendersi cura delle propria salute in quarantena

pastedGraphic.png

Dato che durante la quarantena le possibilità di movimento sono ridotte al minimo, è necessario prendere alcune precauzioni per fare in modo di continuare a vivere una vita salutare. Ecco cinque consigli che possono aiutare a stare in salute durante la quarantena:

  • Mangiare in modo equilibrato e sano. La tentazione di mangiare pizza e dolci tutti i giorni è tanta. Dopotutto, si tratta di un buon rimedio per il malumore. Nonostante ciò, è bene limitare il consumo di questi alimenti. Un dolce a settimana non fa male, a patto di scegliere di mangiare nel resto dei giorni tanta verdure e carni bianche.
  • Fare allenamento ogni giorno. In casa è possibile allenarsi più di quanto si pensa. Dato che in questo periodo si tende a fare poco movimento, si consiglia di allenarsi tutti i giorni, anche per solo 30 minuti. Chi ama la corsa, può sostituirla con il salto alla corda. Inoltre, basta un tappetino per poter tenere in forma tutti i restanti gruppi muscolari come petto, braccia, schiena e addome.
  • Dedicarsi alla meditazione. Regolare la dieta e fare allenamento può essere utile per il fisico, tuttavia, anche la salute mentale è importante. Lo stress che si accumula quando si è obbligati a stare in casa può essere tanto, per questo motivo abituarsi a meditare ogni giorno può aiutare a rilasciare lo stress. Esistono numerose applicazioni di meditazione che possono aiutare nel proprio percorso introspettivo.
  • Regolare i cicli di sonno. Dato che non si hanno tanti impegni, potrebbe capitare di andare a dormire in orari strani. Questo, a lungo andare, ha degli effetti importanti sul corpo, facendo sentire una persona sempre stanca e rendendola facilmente irascibile. In questo periodo più che mai è importante regolare il sonno e il ciclo circadiano, andando a dormire e svegliandosi più o meno sempre alla stessa ora.
  • Socializzare il più possibile, ma solo in modo virtuale. Il fatto di non poter uscire con amici e parenti non vuol dire che non sia possibile continuare a parlare e socializzare con loro. Grazie a una semplice videochat di gruppo è possibile passare qualche momento diverso, sconfiggendo la solitudine che si potrebbe provare nello stare a casa da soli.

Ricapitolando, questi sono 5 consigli che possono aiutare a passare la quarantena in modo salutare sia livello fisico che mentale, in modo da passare al meglio questo periodo di emergenza.



redazione