Vestirsi in inverno: i 10 capi must-have per non soffrire il freddo

L’estate è finita da un pezzo e il grande freddo sta bussando alle porte, questo spesso coincide con la morte della moda. Strati su strati, piumini, scarpe antiestetiche, sciarponi e cappelli di lana  rendono il vestirsi in inverno un vero inferno e l’effetto fagotto che ne consegue non è certo un bel vedere.  Per non parlare di quando si rientra in casa e per svestirci dovremmo avere una schiera di servitù pronta a farsi largo fra mille strati. Dopotutto, però, come possiamo fare per difenderci dal freddo se non così? Noi vi diciamo che un modo per evitare tutto questo c’è. Vestirsi in inverno non sarà più una fatica e potrete essere stilosi anche duranti i rigidi mesi invernali.  

1. L’underwear può fare miracoli 

Vi è mai capitato di esservi vestiti con mille strati, ma di aver sentito comunque freddo? Questo accade perché non stavate indossando l’underwear giusto. Qualunque sciatore lo sa e il principio è sempre lo stesso: scegliere l’intimo giusto può salvare dal freddo e, nel nostro caso, anche un outfit. Adattissimo ai nostri scopi (oltre ai vari top, canottiere e body) sarà quindi l’intimo sintetico sportivo: caldissimo e super sottile. Potrete infatti trovare in vendita magliette e body aderenti in poliestere o lycra con l’interno felpato. 

2. I cari vecchi collant

Certo i collant color carne non piacciono a nessuno, ma nessuno ha detto che dovete per forza metterli sotto le gonne. Potete infatti usarli sotto jeans e pantaloni! Mentre per quanto riguarda gonne e vestitini, arrendetevi e comprate un paio di collant neri velati. Se proprio li odiate e non riuscite a sopportarli non disperate: ultimamente sono stati messi in vendita moltissimi tipi di collant diversi, anche a fantasia o con piccoli cristalli. Siamo sicuri che il collant giusto vi sta solo aspettando! 

3. Testa, spalla, collo collo … baby one, two, three 

Le nostre nonne ci ripetevano sempre che vestirsi in inverno era meno importante che avere i piedi al caldo. E avevano ragione! Avere i piedi caldi infatti è fondamentale per non soffrire il freddo, e questo vale anche per i piedi e per la testa. Indossate. perciò. calze pesanti o con l’interno felpato, guanti e tutti i cappelli che vi piacciono di più. Potreste anche provare a mettere una fascia in lana per tenere al caldo le orecchie. 

Se invece il vostro problema sono le mani e i guanti non bastano vendono in alcuni negozi dei piccoli  scaldamani da borsetta. Hanno un’autonomia di qualche ora ma sarà sufficiente. 

4. Spray impermeabilizzanti 

Per chi non ama l’inverno è comprensibile che non ci sia nulla di peggio che uscire quando piove, figuriamoci nel caso in cui ci si bagnino anche i piedi. Un buon modo per evitare questo fastidioso inconveniente è utilizzare degli spray impermeabilizzanti specifici. 

6. Pantaloni di pelle

Le amanti dello stile rock lo sapranno già, per tutti gli altri invece potrebbe essere una vera rivelazione: i leggings o pantaloni in pelle mantengono moltissimo il calore e ci permettono di non soffrire il freddo dell’inverno. Inoltre ci permettono di giocare con il nostro stile nonostante il freddo: preferite lo stile grunge o indossarli con tacchi alti e borsa trapuntata? Nel caso in cui non amiate l’effetto del leggings niente paura, potete sempre optare per una gonna in similpelle (da indossare ovviamente con i collant!). Vestirsi in inverno non è mai stato così rock n roll. 

7. Super maxi pull 

Okay, forse sarà un’ovvietà ma in realtà è davvero importante: quando acquistiamo un maglione diamo prima un’occhiata all’etichetta. A volte nonostante al tatto ci sembri il più caldo e comfy dei maglioni quello che stiamo stringendo tra le mani in realtà non sarà altro che un inutile ammasso di tessuto acrilico. L’unica cosa che farà davvero sarà quella di rubare spazio sotto al cappotto. Preferiamo perciò maglioni con una buona percentuale di lana o cachemire, approfittando di outlet e sconti. 

8. Pelliccia

Le eco pellicce, viceversa, mantengono moltissimo la temperatura nonostante siano sintetiche e ci permettono di sostituire il solito cappotto in grande stile. Potete abbinarla a jeans, stivali e maglioni casual ma anche ad outfit più eleganti, inoltre se l’idea di comprare una eco pelliccia non vi fa impazzire potreste scegliere un gilet da stringere con una cintura in vita.  

9. Maxi sciarpone

Una maxi sciarpa può essere un’ottima idea per vestirsi in inverno coprendosi con stile. Fra l’altro ora sono molto di moda e quindi le si può trovare in diverse fantasie. Tartan, check, a quadri, a tinta unita, con applicazioni … ce n’è una per ogni gusto. L’aspetto più comodo di queste maxi sciarpe però è che, drappeggiandole nel modo giusto, possiamo trasformale anche in una mantellina, da fissare con una spilla sopra al cappotto, in una giacchina o in un caldo decoro  per un abitino. Basterà stringerla in vita con una cintura o con un laccio. 

10. Il dolce vita

Il dolce vita non è amato da tutte, ma se non amiamo perdere troppo tempo alla mattina per drappeggiare una sciarpa può essere una valida alternativa a tutto ciò. Ci terrà caldo e ci permetterà di essere comode in mezzo al traffico della città o in una giornata di shopping. Possiamo indossarlo sia un paio di jeans ma anche sotto ad abitini in stile college, con parigine e anfibi. L’effetto sarà pazzesco … e super caldissimo!