Un po’ di storia su Raapa Expo, vetrina russa del gioco e dell’amusement

redazione

In MONDO / redazione / Comments

Dall’1 al 3 marzo 2018 si terrà a Mosca il ventesimo anniversario dell’esposizione internazionale di attrezzature per l’intrattenimento e relativi servizi. Negli ultimi venti anni la Fiera internazionale Raapa Expo ha raggiunto la posizione di una delle prime manifestazioni, più interessanti ed efficienti, per lo sviluppo delle attività di divertimento, diventando un punto di incontro per i professionisti di questa industria che operano in Russia ed all’estero. I visitatori sono in crescita esponenziale ed il numero sempre in aumento degli espositori e l’alto livello di qualità dimostrano quanta innovazione esiste nelle attrezzature per l’intrattenimento, sia in quelle attuali che nelle nuove tecnologie.

Dunque, nella primavera 2018 la Russia diventerà la capitale del gioco e, particolarmente, quello senza vincita in danaro che richiede sempre più spazio per farsi conoscere meglio, proprio in questo momento dove il gioco con vincita sta subendo contraccolpi pesanti e lascia intravedere un futuro non certamente “roseo e radioso”. Spazio, quindi, all’amusement come alternativa di divertimento sano e semplice e spazio alla conoscenza delle sue strutture, dei suoi giochi e delle sue peculiarità.

Per ora, Raapa Expo, che è molto simile ad una convention italiana sui migliori casino online legali aams, è la più grande esposizione dell’industria del divertimento in Russia, nella Cis e nell’Europa Orientale che richiamerà più di 200 aziende provenienti dalla Russia e più di 20 dal resto del Mondo, come dall’Italia, Canada, Messico, Turchia, Spagna, Germania, Cina ed altri Paesi. La Fiera si aprirà su tanti comparti dell’industria del divertimento che spazierà tra parchi gioco, cinema 5D, giochi interattivi, simulatori, giochi da sala, attrezzature per kiddie e campi sportivi, sistemi di automazione, biliardi, attrezzature per parchi acquatici, macchine redemption ed a premi, servizi per l’organizzazione di eventi e tanto altro.

Ogni anno questa manifestazione è frequentata da oltre 4000 professionisti che coprono tutti i settori espositivi e per questi professionisti dell’industria del divertimento, durante i giorni della Fiera, verrà organizzato il “business forum” per affrontare le questioni di attualità dell’intrattenimento e di argomentazioni ve ne sono veramente tante. Corsi di formazione e workshop verranno condotti da esperti leader russi ed anche stranieri.

In occasione di Raapa Expo, il 1° marzo 2018, si svolgerà la cerimonia del premio internazionale Golden Pony Awards Moscow 2018, premio che viene “qualificato come oscar” per l’industria del divertimento e verrà assegnato ai migliori parchi, centri di intrattenimento e produttori di giostre provenienti dalla Russia e dai Paesi del CIS.

Con tutte queste premesse, e questo poco di storia della manifestazione russa, si vuole sottolineare quanto interesse abbia anche in quella Nazione il divertimento puro e sano e l’attenzione che anche il gioco senza vincita in danaro può suscitare. É un segmento del gioco che sta “imponendo” la sua presenza non solo in Italia, quindi, ma anche in Paesi lontani dalla nostra cultura e dalla nostra idea di vivere il divertimento.

Per tutto il mercato dell’amusement questo potrebbe rappresentare un momento topico da “sfruttare” per far risaltare quanta possibilità di divertimento ci possa essere anche con le apparecchiature da intrattenimento senza vincita in danaro, e quindi senza rischiare nulla di “importante” e, sopratutto, senza rischiare di essere coinvolti in derive che a volte gli apparecchi di gioco con vincita in danaro provocano: naturalmente se chi vi si avvicina non lo fa con senso di responsabilità, equilibrio e cultura del gioco.