Traduzioni online professionali: che cosa sono e perché preferirle alle app

Gli strumenti di traduzione che trovi gratuitamente online, ti sarai accorto anche tu, che non valgono niente. Vanno bene per tradurre una parola o due ma se provi con una frase intera già arrivano i primi intoppi. Figurarsi poi con una pagina di testo o più!

Insomma, gli standard qualitativi sono davvero bassissimi perciò pagine web, app e software si rivelano spesso inadeguati a soddisfare le tue esigenze. Questo succede perché traducono parola per parola in modo automatico e assegnano un significato preimpostato senza badare al risultato finale. Se sei alla ricerca di un prodotto di migliore qualità per qualunque esigenza, ti serve un’agenzia di traduttori professionali online qualificati. 

Perché evitare app, software e tool online 

Per avere una traduzione ben fatta, ti serve un traduttore madrelingua che traduce nella sua lingua affinché tu possa sottoporre anche documenti di tipo business. Ma non è finita qui; quello che fa la differenza è anche la revisione. Ogni testo tradotto viene poi revisionato da un altro traduttore che garantisce quindi la massima accuratezza e correttezza. È quello che serve per cogliere ogni sfumatura di significato. Il contesto viene sempre analizzato al meglio per aiutarti a veicolare il tuo messaggio e comunicare anche con persone che stanno dall’altra parte del mondo. 

Un programma non sarà mai e poi mai in grado di fare lo stesso poiché può solo tradurre in modo approssimativo; solo i traduttori sono capaci di comprendere che cosa vuoi dire e dirlo nel modo giusto in un’altra lingua che non è la tua. Non è un gioco da ragazzi ma una vera e propria arte che segue regole ben precise, a partire da quelle di grammatica e non solo. Per produrre un testo leggibile e fluente ci vogliono anche modi di dire, espressioni gergali, linguaggio specifici e così via che un programma non può conoscere, nemmeno il più sofisticato. 

Il significato del testo originale viene catturato solo se ti affidi a bravi traduttori ed eviti accuratamente tool su siti internet che non vanno bene nemmeno per fare i compiti di scuola. Anzi, gli studenti che li usano abitualmente non riescono ad andare oltre alla sufficienza! 

Anche lingue meno usate

Inoltre, considera il fatto che le app spesso e volentieri sono specializzate nelle lingue più diffuse come inglese, spagnolo, francese e tedesco poiché sono quelle che aiutano a ricevere più click. Questo significa che i problemi di traduzione si moltiplicano quando devono tradurre un testo in una lingua straniera meno usata come può essere il cinese, l’arabo, il portoghese, il fiammingo e così via. Gli errori diventano una costante e il risultato finale è davvero pessimo: da cestinare immediatamente!

Se ti avvali di una valida agenzia di traduttori, trovi chi è esperto anche in lingue meno diffuse e potrai avere dei testi giuridici, cioè che hanno un valore legale. È quello che ci vuole per avere dei documenti in regola ma anche per lavorare e fare affari con l’estero, espandendo la tua influenza anche oltre i confini nazionali. 



redazione