La moda di Frida Kahlo: ritratti di stile firmati Stylight

Da che mondo è mondo, l’arte e la moda sono andati spesso a braccetto. L’una influenza l’altra nelle forme e nei colori, creando icone di fama mondiale. Questo discorso cade a pennello riguardo al personaggio Frida Kahloo, forse la più importante pittrice del ‘900. È nota soprattutto per gli amori contrastati, dal marito Diego Rivera agli amanti maschili e femminili e per la sua condizione fisica parecchio precaria. Con i suoi 55 autoritratti ha segnato un momento fondamentale nell’arte contemporanea, concentrandosi non tanto sulla tecnica artistica ma quanto sulla connotazione psicologica. La sofferenza, la passione, gli ideali rivoluzionari e la bellezza vengono trasmessi da Frida sia dai suoi quadri che dal suo abbigliamento.

Proprio in occasione del 110° anniversario della sua nascita, Stylight, il sito che cataloga e illustra le maggiori tendenze in fatto di moda ha creato una colorata infografica che illustra le principali caratteristiche di stile della grande artista messicana. Da questi ritratti si desume che l’estetica per lei era fondamentale in quanto portatrice di un’identità forte e caratterizzante che costruì puntando su alcune caratteristiche dominanti come le sopracciglia folte e i grandi occhi scuri.

Simbolo di una bellezza totalmente anticonformista, esprimeva la sua femminilità attraverso le elaborate acconciature con fiori freschi, i preziosi gioielli e il profumo francese Shalimar. Frida dimostrava il suo grande amore per il Messico indossando il tradizionale costume Tehuana che si compone di una lunga camicia ricamata e di colorate e ampie gonne a pieghe. Ma questo stile mutò incredibilmente dopo la fine della relazione con Diego. I colori e la sensualità scomparvero lasciando il posto ai capelli corti e ai vestiti dai colori spenti e maschili, compresi di cravatta e borsalino.

Frida oggi viene considerata una vera e propria icona pop di stile, idolatrata e imitata da star di tutto il mondo come ad esempio la cantante Lana del Rey con le sue corone di fiori. La moda poi la considera una vera e propria fonte di ispirazione, rielaborando in chiave moderna i suoi capi principali. I maggiori stilisti attuali, da Jean Paul Gaultier a Dolce&Gabbana ad Alexander McQueen, hanno tratto ispirazione per le loro collezioni, proprio dalla carismatica artista; dagli scialli, utilizzati da Frida come gesto di solidarietà per i lavoratori della sua terra, al sensuale rosso del suo smalto e del suo rossetto.

 



Alice Spoto