Tom, il canguro “evaso” dal circo per quattro salti nel centro di Savona

L’estate è nel pieno del suo splendore. Siamo nel bel mezzo del solleone, il periodo più caldo dell’anno. Siamo liberi di uscire, incontrare chi vogliamo, fermarci a bere un caffè al bar, magiare una pizza al chiar di luna. Sono lontani i difficili mesi del lockdown, della “prigionia” forzata in casa, del divieto di uscire, della sensazione di essere animali in gabbia e in cattività. Abbiamo riassaporato la libertà, che non mai parsa così “saporita”. Proprio per assaggiare questa libertà che un canguro di nome Tom ha deciso di evadere dallo zoo di Savona e farsi quattro passi in centro. 

Fonte: www.ivg.it

QUATTRO SALTI….IN CENTRO!

Tom, il canguro del circo “Millenium” che dal febbraio scorso si è ritrovato bloccato a Savona a causa del lockdown dovuto all’emergenza coronavirus, infatti, ha pensato bene di avventurarsi in una passeggiata nel centro cittadino. In Piazza del Popolo sono stati tanti i passanti che lo hanno avvistato, increduli e senza parole. Il canguro, che alloggia nel circo a pachi passi dal piazzale, ha approfittato del cancello di accesso aperto per sgranchirsi un po’ le gambe e fare quattro salti in libertà. Tuttavia, la fuga è durata poco. Tom è tornato subito a casa.

COVID E CRISI ECONOMICA: ANCHE IL CIRCO E’ IN CRISI

Tutto è bene quel che finisce bene, insomma. Eppure, la fuga di Tom il canguro ha riacceso il dibattito sul circo. Sono una trentina che persone che ci lavorano e tanti sono gli animali che vivono al loro interno. I mesi dell’emergenza, hanno messo a dura prova anche il mondo circense e se sono riusciti a sopravvivere è tutto merito di associazioni e liberi cittadini. “Resteremo a Savona – hanno dichiarato ai giornalisti de “La Stampa” i circensi – fino a settembre. Aspettiamo la riapertura delle scuole per offrire i nostri spettacoli alla cittadinanza che saranno gratis per tutte le persone che in questi mesi ci sono state vicine, ci hanno aiutate. Poi ripartiremo con il tour che proseguirà in Liguria e in Piemonte”.

I cittadini di Savona, dunque, sono avvisati. Tom il canguro e gli altri animali potrebbero nuovamente regalarsi un momento di evasione tra le bellissime stradine del centro di Savona!



Catiuscia Polzella