Titanic: ecco il menù dell’ultimo pasto

Ecco qui in un’immagine il menù dell’ultimo pasto servito a bordo del famosissimo Titanic:

Sulla carta, ovviamente proveniente dal ristorante della prima classe, si può trovare una lunga serie di alternative gastronomiche, tra carne, pesce, verdure, minestre, secondi, contorni e dolci.

C’è anche la Bologna Sausage, simile alla nostra mortadella.

Cockie Leekie, antica zuppa scozzese a base di porro e pollo con aggiunte di riso e talvolta orzo:

Potted Shrimps, semplici gamberi cotti in pentola, affogati in un tripudio di burro aromatizzato alla noce moscata:

Si continua con le Soused herring, ovvero aringhe sott’aceto:

Eggs à l’Argenteuil, in realtà banali uova strapazzate con asparagi:

Per finire, Galantine of chicken, ovvero pollo ripieno alla francese:

Un menu in grado di soddisfare i raffinati palati dei passeggeri più ricchi del Titanic, che amavano gironzolare intorno al buffet, riempiendosi prima il piatto e poi lo stomaco, poi ancora il piatto e poi ancora lo stomaco.



redazione