SOS Royal family: Harry e Meghan lasciano i Windsor

Era una notizia pronta ad esplodere da un momento all’altro e, alla fine, tutto è stato reso ufficiale. Harry e Meghan lasciano i Windsor per andare a vivere all’estero. Dove? Nord America! Che la bella duchessa e consorte del duca di Sussex avesse una certa nostalgia di casa era ormai ben noto a tutti ma che anche il duca volesse provare a volare oltreoceano, questa sì che è una novità.

Harry e Meghan

Ecco la coppia del popolo più amata (e discussa) di sempre. Lei, da bella ragazza della porta accanto a meravigliosa attrice in Suits e lui, da sempre considerato la fotocopia ribelle della straordinaria Lady Diana. Due cuori che si sono uniti in matrimonio il 19 maggio 2018 e che hanno portato alla luce il loro amatissimo (e dolcissimo) primogenito Archie Mountbatten-Windsor, sono ora pronti ad aprire un nuovo capitolo della loro vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

“After many months of reflection and internal discussions, we have chosen to make a transition this year in starting to carve out a progressive new role within this institution. We intend to step back as ‘senior’ members of the Royal Family and work to become financially independent, while continuing to fully support Her Majesty The Queen. It is with your encouragement, particularly over the last few years, that we feel prepared to make this adjustment. We now plan to balance our time between the United Kingdom and North America, continuing to honour our duty to The Queen, the Commonwealth, and our patronages. This geographic balance will enable us to raise our son with an appreciation for the royal tradition into which he was born, while also providing our family with the space to focus on the next chapter, including the launch of our new charitable entity. We look forward to sharing the full details of this exciting next step in due course, as we continue to collaborate with Her Majesty The Queen, The Prince of Wales, The Duke of Cambridge and all relevant parties. Until then, please accept our deepest thanks for your continued support.” – The Duke and Duchess of Sussex For more information, please visit sussexroyal.com (link in bio) Image © PA

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Basta privilegi!

Proprio così cari lettori: i Royal Sussex hanno deciso di rinunciare al titolo reale come membri “senior” della casata e trasferirsi per buona parte dell’anno (e non solo) in Canada. Da Buckingham Palace la conferma ufficiale e dai canali social della coppia un’ulteriore conferma. Harry e Meghan “divorziano” così dalla famiglia reale per poter vivere una vita più libera e “normale”, lontano dai riflettori. E, se qualcuno si stesse chiedendo perchè proprio in Nord America, la risposta è semplice: Meghan da sempre considera il Canada come una seconda casa. Già dall’inizio delle riprese di Suits (avvenute nella città di Toronto) , Meghan ha sempre mostrato un forte attaccamento per questo paese.

E parlando di normalità

Il cuore della notizia che fa tremare la famiglia reale risiede nel desiderio della coppia di iniziare a mantenersi da sola, lavorando e diventando così indipendente a livello economico.  Stop ai privilegi, ai palazzi e ai castelli: che il loro futuro sia in una villetta canadese? Annunciando questo, è chiaro che la coppia Sussex (“non più così reale”) formata da Harry e Meghan intenda proseguire inseguendo un modello di vita ancora inesplorato dai reali britannici.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Ma in tutto ciò la regina Elisabetta cosa dice?

Tranquilli, cari lettori, Sua Maestà sembrerebbe d’accordo. Infatti, all’interno del post creato dalla pagina ufficiale dei duchi Sussex, è specificato che la coppia continuerebbe ad onorare il nome della casata Windsor.  Anche se, c’è da dire che sarebbe decisamente fuori dai riflettori.

E’ la fine di un’epoca? Noi diremmo di sì. Due giovani reali rinunciano ai piaceri e ai privilegi della casata per potersi rintanare in un posto tutto loro senza obblighi o restrizioni. E per di più pagando e lavorando (letteralmente) per il mantenimento della propria famiglia! Scappare in Canada per fuggire dalla famiglia Windsor e per riappropriarsi di una vita normale che, forse, non hanno mai vissuto a pieno in Inghilterra. Alcuni lo chiamerebbero atto rivoluzionario. Per noi sembrerebbe un vero atto d’amore (e di coraggio).



Valentina Brini