Scoprire New York attraverso la sua Street Art

redazione

In MONDO / redazione / Comments

New York è un vero e proprio hub della street art. La città è stata per anni scena fertile per gli artisti e come tale, la street art è inestricabilmente legata a tutto ciò che caratterizza New York per quello che è oggi. Il meglio della street art risiede a Brooklyn, ed in particolare nel quartiere di Bushwick che si contraddistingue per il suo carattere industriale. 

 Una parte di Bushwick è stata trasformata in una galleria a cielo aperto, la Bushwick Collective, fondata da Joseph Ficalora, conseguentemente a una tragedia personale scaturita dall’incredibile violenza verificatasi nell’area. Con la speranza di incitare un cambiamento nel quartiere, Ficalora ha aperto questa galleria all’aperto riscuotendo un enorme successo. Bushwick ora, oltre ad essere un quartiere riqualificato e sicuro, è anche casa di diversi capolavori.

 Artisti di tutto il mondo sono confluiti nella città per lasciare il loro segno. I muri una volta spogli, ora ospitano alcuni dei lavori tra i più diversi ed eclettici al mondo. Dai grandi murales, ai minuscoli stencil, le opere incontrano la meraviglia e l’interesse di tutti. 

Per scoprire e capire al meglio la street art di Bushwick basta aggregarsi a tour dedicati gratuiti a cura di guide esperte, della durata di due ore, ogni lunedì, venerdì, sabato e domenica.