Da www.jumpropedudes.com

Salto della corda: cinque benefici di un esercizio perfetto per tutti

Tra le varie attività che tutti noi abbiamo fatto in questa quarantena, tra una pizza e una videochiamata, c’è sicuramente l’allenamento. Chiunque, anche chi lo ha fatto solo per occupare i pomeriggi, si è cimentato in una serie di esercizi fisici con la sapiente guida dei tutorial su YouTube che spuntano come funghi. Ma avete mai provato il jump rope o, in italiano, il salto della corda?

Ebbene, mettete giù pesi o bottiglie d’acqua e provate a ricominciare quell’attività che abbiamo tutti provato almeno una volta a scuola. Non ve ne pentirete.

Oggi vi presentiamo cinque vantaggi del jump rope; vedrete che si scopriranno moltissimi aspetti interessanti di questo sport. Iniziamo!

1. Praticità

Il salto della corda è un esercizio pratico. Sotto questo punto di vista presenta innumerevoli vantaggi: lo si può praticare quando si vuole e dove vuole. Farlo all’aperto sarebbe la cosa ideale, ma se non vi fosse la possibilità, anche il salotto di casa va benissimo, purché ci sia spazio sufficiente per non rischiare di rompere qualcosa. Tutto quello che serve per saltare la corda è, ovviamente, una corda e le scarpe. È importante saltare con le scarpe per non sforzare troppo le articolazioni del piede. Detto questo, passiamo al secondo punto, strettamente collegato con questo.

2. Risparmio

Abbiamo appena visto come per saltare la corda ci voglia veramente il minimo indispensabile. Il jump rope è un’attività economica. Esistono vari tipi di corda, e ognuno ha il suo prezzo. Si può spendere qualcosa in più per avere un prodotto efficiente e comodo; sappiate, però, che ci sono anche corde trovabili al prezzo di € 2,99. C’è da dire, comunque, che va bene davvero qualsiasi corda (meglio se in PVC).

Da www.pinterest.it

3. Attività muscolare

Il salto della corda è uno sport davvero completo. Mentre si salta, infatti, vengono attivati tanti gruppi muscolari: in primis troviamo le gambe, sforzate dal continuo saltare. Anche le braccia e la schiena eseguono un lavoro completo, se sfruttate appieno. Ci sono poi degli esercizi, come il salto incrociato, che sono ottimi per allenare il pettorale. È importante, tuttavia, assumere la postura corretta e, ricordiamo, usare le scarpe adatte. È uno sport perfetto anche per velocizzare i movimenti dei piedi e migliorare l’agilità. Moltissimi pugili, proprio per questo motivo, si allenano con questo attrezzo. (Floyd Mayweather quando salta è impressionante!).

Floyd Mayweather. Da www.youtube.com

4. Ottimo esercizio cardio

Il salto della corda è anche un ottimo esercizio cardio, allena cioè il cuore e i polmoni, un po’ come il nuoto e la corsa. Il vantaggio rispetto a questi due sport è, come detto prima, che lo si può davvero fare a casa. È anche un ottimo modo per allenare la respirazione e la resistenza, aspetti da non sottovalutare per l’attività fisica.

5. Adatto a tutti

Il salto della corda è un esercizio davvero adatto a tutti, uomini e donne di tutte le età, ed è perfetto sia per coloro che non hanno mai fatto sport sia per gli atleti professionisti. Lo può praticare chiunque, senza limiti, con l’accortezza di non esagerare, come in ogni cosa, ovviamente.

Il salto della corda potrebbe cambiare il vostro modo di allenarvi e di divertirvi, prendetelo seriamente in considerazione. Per aiutarvi nel vostro percorso vi consigliamo di seguire i tutorial del canale YouTube “Get fly – Jump rope”. È il primo canale italiano dedicato al jump rope e fornisce molti consigli utili per ottimizzare al meglio l’allenamento. Guardate e provate!

Marco Nuzzo