Qual è la squadra del cuore dei calciatori?

Tommaso Pirovano

In SPORT / Tommaso Pirovano / Comments

Chiunque segua il calcio, sin da bambino, ha scelto la sua squadra del cuore. Anche i calciatori non fanno eccezione: qualcuno di loro è riuscito a realizzare il suo sogno di giocare con la maglia della sua squadra preferita; altri, per ironia della sorte, si sono affermati nel mondo del calcio grazie squadre avversarie.

Andrea Pirlo

Fonte: Inter Dipendenza

È uno dei pochi calciatori ad aver indossato le maglie di Inter, Milan e Juventus. Da bambino tifava per la squadra nerazzurra, ma dopo una sfortunata parentesi con la maglia dell’Inter (1998-2001, con diversi prestiti) si è affermato con la maglia del Milan, per poi passare alla Juventus nel 2011.

Francesco Totti – Daniele De Rossi

Il Capitano e Capitan Futuro sono riusciti senza dubbio a realizzare i loro sogni. Tifosissimi della Roma, non solo hanno indossato solamente la maglia del club capitolino, ma l’hanno resa una vera e propria scelta di vita, rinunciando anche a offerte importanti, pur di continuare a giocare per la loro squadra del cuore.

Zlatan Ibrahimović

Quasi ad ogni presentazione per una nuova squadra, dichiara che quella è la maglia che ha sempre sognato di indossare sin da quando era bambino. In realtà, appena arrivato in Italia, alla Juventus, non ha mai nascosto la sua preferenza per i colori dell’Inter. Che sia veramente questa la sua squadra del cuore?

Marco Verratti

Fonte: Corriere dello Sport

Dopo aver vestito la maglia del Pescara, sotto la guida di Zeman, è stato subito acquistato dal PSG nel 2012. L’acquisto del club parigino, oltre a impedirgli il debutto nella massima serie del calcio nostrano, per ora, gli ha “negato” la possibilità di vestire la maglia del club per il quale tifava da bambino: la Juventus.

Alessio Romagnoli

L’attuale capitano del Milan, ha esordito in Serie A nel 2012 con la maglia della Roma, contro il Milan. Il destino gli ha giocato un brutto scherzo perché la squadra per cui faceva il tifo era l’altra squadra di Roma: la Lazio.

Fabio Quagliarella

Avendo vestito la maglia di ben 6 club di Serie A, Quagliarella è riuscito a vestire anche la maglia della sua squadra del cuore: il Napoli. Con la maglia del club partenopeo, club della sua città, Quagliarella ha realizzato 11 gol in 34 partite.

Mario Balotelli

Pur avendo esordito in Serie A con la maglia dell’Inter, Balotelli non ha mai fatto mistero della sua fede calcistica: il Milan. L’attuale centravanti del Nizza è riuscito a coronare il suo sogno, nella stagione 2013/14 vestendo la maglia del club rossonero.

Filippo Inzaghi

L’ex centravanti di Milan e Juventus, nella sua brillante carriera, non è riuscito a vestire la maglie dal club per cui tifava da bambino: sognava infatti di diventare l’attaccante dell’Inter, colori che non ha mai avuto l’occasione di indossare.

Cristiano Ronaldo

Fonte: Wikipedia

L’attaccante portoghese ha esordito nella massima serie portoghese con la maglia dello Sporting Lisbona, ma la squadra del cuore di Ronaldo era il Benfica, l’altra squadra della capitale portoghese.

Joaquin

L’attuale capitano del Betis Siviglia è sempre stato innamorato dei colori bianco-verdi del club in cui è cresciuto fino a debuttare in prima squadra. Dopo aver vestito le maglie di Valencia, Malaga e Fiorentina è tornato alla sua squadra del cuore nel 2015. Recentemente, oltre ad essere il capitano del club, è anche uno dei maggiori azionisti dato che ha investito, parte dei suoi guadagni, nelle azioni del club andaluso.