amore bugiardo
Da Penguin random house speakers bureau

Per San Valentino gettate la maschera: L’Amore Bugiardo di Gillian Flynn

L’amore bugiardo (Gone Girl) è il fortunato romanzo di Gillian Flynn, pubblicato nel 2012 e bestseller del New York Times.  Si tratta di un thriller ben condito di suspense, da cui è tratto il film Gone Girl, con Rosamund Pike e Ben Affleck.

amore bugiardo
Da Dituttounpo

La trama

Siamo in una cittadina del Mississippi. È estate e fa un caldo tremendo, quando Nick Dunne torna a casa dal bar che gestisce insieme alla sorella gemella, pronto a festeggiare l’anniversario con una moglie che ormai non sopporta più. Ma Nick non festeggerà proprio nulla, e non a causa di un capriccio di lei: la porta è aperta, il tavolino del salotto è ribaltato. La donna è scomparsa.

Che fine ha fatto Amy?

Sulle prime sembra che si tratti di un rapimento. In fondo, si tratta della brillante, mitica Amy! Mitica per davvero, dato che i suoi genitori hanno costruito un impero editoriale su di lei. Hanno dato il suo nome al personaggio di una serie di libri per bambini, la Mitica Amy, appunto. Che vogliano estorcere soldi? Eppure, sia la famiglia di Nick e Amy, sia i genitori di quest’ultima, in realtà non navigano in buone acque.

Nick e Amy si sono trasferiti nel Mississippi proprio perché i due hanno perso il lavoro a New York. Amy ha usato i suoi ultimi risparmi per comprare a Nick il suo bar, cosa che lui trova molto imbarazzante… e la donna pare avere una grossa assicurazione sulla vita. Tutto molto sospetto.

amore bugiardo
Da Cinematographe

Vengono trovate tracce di sangue in cucina. Si scopre che Nick Dunne, da un anno a quella parte, aveva una relazione con una sua studentessa. Viene ritrovato il diario di Amy, dove la donna ha annotato religiosamente la sua vita sin da quando ha conosciuto Nick. La storia fatata di una fidanzata da sogno e di una moglie devota, una nuora esemplare, che nota i cambiamenti d’umore del marito frustrato e comincia a temere per la sua vita.

Ormai sembra chiaro a tutti che Nick Dunne ha ucciso la Mitica Amy.

O forse no?

L’amore bugiardo… che è bugiardo per davvero.

Chi ha visto il fortunato film con Rosamund Pike conosce già la risposta. Quanto agli altri… non intendiamo fare spoiler sul finale, ma occorre che sappiate che i narratori sono parecchio inaffidabili. Sì, entrambi, perché il romanzo L’Amore Bugiardo, al contrario del film, ci narra le cose anche dal punto di vista di Nick Dunne.

amore bugiardo
Da Cinematographe

Il Nick Dunne del film, interpretato da Ben Affleck, è un irritante scemotto, la cui mediocrità ci porta a tifare per Amy. Il Nick Dunne del romanzo, per quanto mantenga la sua antipatia, è molto bene approfondito. Nick Dunne ha un passato, ha una motivazione per i suoi comportamenti, ha pensieri segreti e frustrazioni con cui il lettore può empatizzare.

Eppure rimane un mediocre, in confronto alla brillante Amy Elliot, la Mitica Amy: il peggio, è che lui lo sa.

Un libro adatto a San Valentino

Vi proponiamo questa fiaba crudele, per San Valentino. Perché? Perché al di sotto del thriller, al di sotto dei tradimenti, degli inganni, delle manipolazioni, L’Amore Bugiardo ci insegna una lezione importante.

Non lasciate che la disapprovazione per Amy vi impedisca di imparare qualcosa. Prendiamo l’iconico “monologo sulla strafiga” del film. Nel romanzo non è un monologo, è tutta la vita di Amy Dunne, almeno fintantoché ha voluto recitare quella parte con Nick. Anni e anni passati a fare la fidanzata perfetta, spiritosa, che trova meravigliosi tutti gli interessi del suo uomo, che non se la prende se lui scompare, che non ha pretese. Una ragazza a bassa manutenzione.

Da Studio hubbub

Quando la maschera è caduta, le cose hanno cominciato a complicarsi.

Il motivo per cui tante donne si sono innamorate del “monologo della strafiga”, è perché ci si sono identificate. Questa è una delle aspettative nei riguardi delle ragazze, ciò a cui molte di loro aspirano; ma è solo una facciata. Prima o poi la verità deve venire fuori.

Per San Valentino, gettate la maschera

Il nostro regalo di San Valentino, per voi, è il suggerimento di un bel libro. Psicologicamente approfondito, che lascia col fiato sospeso, che fa riflettere. Ed è anche un suggerimento su come condurre le vostre relazioni: non cercate di essere ciò che non siete, solo per paura di non essere accettati o per districarvi dalle situazioni scomode. L’amore bugiardo non piace a nessuno, e prima o poi la maschera dovrà cadere.

L’Amore Bugiardo è uscito in Italia nel 2014, a cura di Rizzoli.

Da Amazon



Giulia Taccori