Nuove truffe al bancomat, ecco come agiscono

L’ultima truffa al bancomat mira a sottrarre direttamente PIN e carta. Le vittime in Italia e all’estero sono già moltissime, al punto che una banca inglese ha deciso di pubblicare in rete un video per mostrare come agiscono questi truffatori.

Sono generalmente in due o tre e si avvicinano alla vittima facendo finta di attendere il proprio turno allo sportello o di avere appena finito di prelevare.

Uno di loro, senza farsi notare osserva il PIN del malcapitato mentre viene digitato sulla tastiera dello sportello.

La vittima viene distratta proprio nel momento in cui il terminale sta per restituita la carta bancomat, solitamente facendogli credere di aver perso delle banconote.

Un altro complice ha così il tempo di rubare la carta bancomat e sostituirla con una falsa.

La vittima a quel punto se ne andrà via coi propri soldi ma con una tessera falsa. I ladri, avendo tessera e PIN, potranno prelevare dalla carta  indisturbati.

Cosa fare per prevenire queste situazioni? L’unica regola quando si è allo sportello è non farsi mai distrarre da niente e nessuno, cercare sempre si essere soli o comunque a distanza da altre persone mentre si effettua il prelievo.

Guarda il video integrale e scopri come agiscono questi ceffi!



redazione