Novakid. it – corsi d’inglese per bambini: imparare l’inglese divertendosi

Conoscere l’inglese è fondamentale, per questo oggi è necessario incominciare a introdurlo sin da piccoli ai nostri figli. Parlare questa lingua vuol dire aiutarli concretamente in un mondo in cui confini sono sempre più vicini.

La domanda è: come avvicinare i bambini all’inglese? Ci sono vari aspetti da tenere in conto.

Conosci il suo bambino e usa i suoi metodi

I nostri figli sono oggi dei nativi digitali, su questo non c’è dubbio. La loro mente è una magnifica tabula rasa, che apprende subito. Di contro la loro capacità di attenzione è relativamente bassa. Pensare di tenere un bambino di 4-12 anni sui libri a lungo, sarebbe contro produttivo.

Novakid.it – corsi di inglese per bambini, tenendo conto di tutte queste caratteristiche, propone una soluzione facile e divertente, per avvicinare il tuo bambino all’inglese.

I bambini di 4 e 5 anni, che ancora imitano, pronunciano le parole perfettamente in inglese. A 6 e 7 anni, con l’inizio della scuola si sviluppa la memoria, mentre a 8-9 anni interviene la necessità di gratificazione, dai 10 ai 12 anni il bambino è più autonomo, ma anche più facile alla distrazione. Questi sono tutti elementi da tenere in considerazione per creare una lezione che abbia successo.

Le lezioni, pur con i diversi apporci sia a livello di età sia a livello individuale a seconda del bambino, seguono sempre una metodologia ludica: questo serve a coinvolgere il bambino e mantenere attiva la sua attenzione mentre impara.

L’inglese non è mai stato così divertente

Il tuo bambino avrà delle divertenti lezioni online di massimo 25 minuti. È un tempo ragionevole per riuscire a mantenere attiva la sua attenzione.

La lezione è individuale, per cui l’insegnante potrà adattarla alle esigenze del suo piccolo studente. Le lezioni sono semplici, in modo che il tuo bambino non si scoraggi. Questo lo porterà a dei progressi in base alla sua velocità: nessun bambino è uguale, per questo Novakid.it – corsi di inglese per bambini ritiene sia importante seguire i ritmi di ognuno.

L’approccio è diverso per ogni età e va tenuto in considerazione per avere reali ed effettivi risultati. Si parte da concetti semplici, introducendo man mano altri più complessi, ma in modo che risultino sempre facili.

Il tuo bambino sarà a casa, in un ambiente confortevole e sarà quindi più tranquillo nell’apprendere senza doversi adattare a un ambiente nuovo.

L’inglese con un insegnante madrelingua

Oggi avere la possibilità d’imparare l’inglese con un insegnante madrelingua non è più complicato come un tempo. Grazie alla possibilità di svolgere lezioni online a livello individuale, il tuo bambino avrà una immersione linguistica completa di 25 minuti.

Questo accelererà il suo apprendimento: non avendo una persona che interagisce con lui nella sua lingua nativa, metterà in pratica tutte le meravigliose risorse che solo i bambini hanno, per comunicare con l’insegnate. Sarà per lui un momento importante di apprendimento.

L’essere a contatto con un insegnate madrelingua gli permetterà d’imparare sin da subito la pronuncia corretta e riprodurla con grande naturalezza. I programmi di Novadìkid.it- corsi di inglese per bambini sono creati rifacendosi alle linee guida della Common European Framework of Reference for Languages (CEFR): ogni insegnante ha la certificazione ESL. Novakid è specializzata per insegnare ai bambini inglese. Non si insegna la grammatica, non ci sono esercizi noiosi e nessun voto. Gli insegna a parlare da subito.

Il tuo bambino sarà spronato a imparare l’inglese senza un approccio nozionistico. Novakid punta a far piacere l’inglese, affinché il bambino possa impararlo divertendosi e non sentendolo un obbligo. Sarà lui stesso a chiederti di fare lezione.

Uno dei vantaggi è che Novakid è focalizzata sull’insegnamento solo dell’inglese ed esclusivamente ai bambini. Si occupa di una sola cosa, a differenza di molte altre scuole, e la vuole fare bene, aggiornando sempre e migliorando i suoi standard per offrire il meglio ai suoi piccoli studenti. L’inglese non è mai stato così divertente!



redazione