Messico on the road: girando per lo Yucatan in auto [pt.2]

In #Instaworld, #Travel, MONDO by Fulvio MammanaLeave a Comment

Nel precedente articolo ho scritto sul viaggio che ho intrapreso in Messico in compagnia della mia fidanzata. Un viaggio on the road che ha saputo regalarmi emozioni uniche e fantastiche!! Con la seconda parte riprendiamo da dove ci eravamo fermati…..

Fase sei: Benvenuti a Campeche!

Nonostante i problemi con la polizia di cui ho parlato nel capitolo precedente, riusciamo a raggiungere la cittadina di San Francisco de Campeche, capitale dell’omonimo stato e patrimonio Unesco. Un solo aggettivo basta a descrivere questa cittadina affacciata sul mare: stupenda!!! Campeche ha saputo conquistarci non solo per la bellezza del centro storico, delle sue case coloniali colorate, per le antiche mura spagnole che circondano il centro cittadino ma anche per la cordialità della gente e per l’atmosfera di festa che si respira tra i locali ed i ristoranti che affollano le sue strade. Un altro punto a favore per questa meravigliosa città è l’albergo dove decidiamo di alloggiare. Un’antica casa coloniale trasformata in struttura alberghiera!! Perfetta per assaporare la sensazione di un vero e proprio tuffo nel passato.

IMG_3399le tipiche case colorate del centro

IMG_3410una statua nella piazza principale di Campeche

IMG_3431 una chiesa

IMG_3433la cattedrale di notte

IMG_3400l’ingresso del nostro albergo

Fase sette: Le meraviglie di Uxmal e Chichen Itza

Dopo aver alloggiato a Campeche, decidiamo di tornare verso Cancun. Invece di imboccare l’autostrada, questa volta prendiamo la strada interna verso Hopelchen. La scelta è stata fatta per poter visitare, lungo il tragitto, le rovine di Uxmal e Chichen Itza. Per chi conosce anche solo vagamente lo Yucatan, sa che si tratta di due dei siti archeologici più belli di tutto il Messico. Negarci una visita in questi meravigliosi luoghi sarebbe imperdonabile pertanto, nonostante il tempo tiranno, riusciamo con qualche difficoltà a vedere entrambi nella stessa giornata. Tanta fatica ricompensata con uno spettacolo unico al mondo……

IMG_3462 la piramide dell’indovino di Uxmal

IMG_3465il quadrilatero delle monache

IMG_3477la piattaforma dei giaguari di Uxmal

IMG_3486“el Castillo” di Chichen Itza

IMG_3493dettaglio del cortile interno del complesso

IMG_3507l’osservatorio astronomico di Chichen Itza

Fase otto: Tornando a Cancun

Una volta visitato il sito di Chichen Itza, riprendiamo l’autostrada direzione Cancun. In circa due ore riusciamo a raggiungere la famosa località turistica. Da qui imbocchiamo la strada che porta verso Playa del Carmen e verso le comodità che abbiamo abbandonato ad inizio viaggio nel nostro albergo.

Fase nove: Una settimana di relax!

Una volta tornati dal nostro viaggio in auto, decidiamo di riprendere il nostro tour organizzato che prevede una settimana di totale relax presso l’albergo Pavo Real, situato nella zona di Tulum. Naturalmente la nostra sete di avventure e di luoghi meravigliosi ci porta ad “affrontare” nuove sfide. Nei dettagli decidiamo di vedere Tulum, l’unico insediamento Maya conosciuto situato davanti il mare. Nel nostro tour è anche incluso il giro della barriera corallina che si trova di fronte al sito archeologico. Pertanto scegliamo di fare un immersione e scoprire le meraviglie che questo mare cristallino è in grado di offrici.

IMG_3544 i comfort del nostro nuovo albergo…

IMG_3569 un edificio di Tulum

IMG_3568un dettaglio del sito archeologico

IMG_3557il mare cristallino di fronte l’antica città

IMG_3581la spiaggia sotto Tulum

Fase dieci: Si torna a casa

Gli ultimi giorni sono dedicati al mare ed al riposo prima di riprendere la via del ritorno e con questa la monotonia di tutti i giorni. Ne approfittiamo anche per fare un giro in canoa del chenote che si trova vicino l’albero in cui alloggiamo. Sull’aereo, stanchi ma felici, ripensiamo a tutte le cose stupende che abbiamo visto e partiamo con quella consapevolezza che viaggiare è una di quelle poche cose che ti rende veramente più “ricco”.

IMG_3615il chenote che abbiamo attraversato con la canoa

IMG_3546il mare di fronte il nostro albergo……

IMG_3625Stanchi ma felici torniamo a casa………

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “mi piace” a Social Up!

 

About the Author
Fulvio Mammana

Fulvio Mammana

Numerose le sue passioni che variano dalla politica, alla tecnologia, spaziando nella lettura e nel giornalismo. Di mente vivace ha fatto dell’impegno e della professionalità un suo modo d’essere per offrire al meglio le proprie competenze lavorative ed umane a chi lo richiede......pagando......

Loading...