Le cheerleader 70enni del Giappone

In Giappone, a fare il tifo alle squadre, ci pensa un gruppo di cheerleader detto Japan Pom Pom. Esso però presenta una particolarità: i membri del gruppo sono delle donne anziane, la cui età oscilla tra i 55 e gli 80 anni (in media sui 70).

Il gruppo senior è stato fondato dalla 84enne Fumie Tanako, la quale da giovane aveva timore ad esibirsi in pubblico ma col tempo, superando tale fobia, ha deciso che la cheerleader era la sua passione nascosta.

Il team, formato da 5 amiche di Fumie e da altre donne rimasta abbastanza coinvolte da questo hobby, si allena con costanza tutti i giorni ma ovviamente, a causa dell’età, non esegue degli esercizi o acrobazie pericolose. Nonostante tale “piccolo inconveniente” le cheerleader mantengono uno spirito arzillo e scattante, che supera di gran lunga quello delle avversarie più giovani.



redazione