Le 5 spiagge naturiste da non perdere nell’estate senza veli del Belpaese

Tutti ar mare tutti ar mare a mostra’ le chiappe chiare“, cantava nel lontano 1973 la meravigliosa voce di Gabriella Ferri. E queste parole ora suonano come una profezia. Infatti, secondo un sondaggio-sorpresa di Lastminut.com, gli italiani sono pronti a mettersi a nudo, in tutti sensi. Il 44% degli italiani ha preso in considerazione l’idea di fare una vacanze senza veli. Basta spendere il proprio tempo a scegliere la mise migliore: via slip, bikini e boxer. E’ tempo di mostrarci al mondo come mamma c’ha fatti. Abbiamo, quindi, stilato per voi una lista di 5 spiagge nudiste tra le più belle del mondo. Grazie all’aria e alla mercé di ogni sguardo malizioso, avrete la possibilità di sentirvi, almeno per qualche ora, liberi e felici come una farfalla. A tutti gli Adamo ed Eva, però, un consiglio: l’abbronzatura integrale sarà anche fantastica, ma ricordatevi la crema protettiva. No gingilli, no party!

CALABRIA: PIZZO CALABRO

Situata in provincia di Crotone, questa spiaggia poco raggiungibile è una vera e propria istituzione. Dal 1984, infatti, ospita un campeggio naturista omonimo tra i più conosciuti a livello nazionale ed internazionale. Unica spiaggia autorizzata sullo Ionio, può godere di un ambiente selvaggio e incontaminato, all’interno dell’Area marina protetta di Capo Rizzuto, una delle perle della costa calabrese. Un’oasi verde e meravigliosa, una location perfetta per mettersi a nudo. Pronti a mostrarvi senza veli?

CORSICA. SPIAGGIA DI RIVA BELLA

Tra Basta e Porto Vecchio, nella parte orientale dell’isola, troviamo la Spiaggia di Riva Bella. Chilometri di sabbia bianca e finissima, acqua cristallina e luoghi incontaminati: ecco lo spettacolo a cui assisterete. In questo paradiso baciato dal sole, inoltre, si trova un campeggio per naturisti, dotato di tutti i confort e servizi. Bungalow, villette e tende in riva al mare per una vacanza a stretto contatto con la natura. L’unico divieto? Vietato coprirsi!

SPAGNA: LA SPIAGGIA DI ES CAVALLET

Le Isole Baleari sono famose in tutto il mondo per la bellezza dei suoi paesaggi, per le acque cristalline e una movida di tutto rispetto. A circa 9 chilometri dalla località Eivissa, a sud di Ibiza, si trova Es Cavallet, una spiaggia di sabbia finissima e bianca, situata nel Parco Naturale di Ses Salines. Si tratta della più popolare spiaggia per nudisti dell’isola ed è lunga più di un chilometro. Immersa nel verde e nella natura, a tratti rocciosi, è divisa in due parti: una a nord riservata alle famiglie; un’altra, invece, frequentata maggiormente dalla comunità gay. Tipiche di questa zona sono delle particolarissime piscine naturali di acqua salata, la cui caratteristica presenza attrae numerosi turisti.

GRECIA: LITTLE BANANA BEACH

Nei pressi della più conosciuta e nota Banana Beach sull’Isola di Skiathos, Little Banana Beach è un posticino piccolo e riservato, raggiungibile facilmente con i mezzi pubblici o in bicicletta e si trova in località Koukounaries. Spiaggia gay friendly e frequentata da single, famiglie e naturisti, è circondata da una fitta vegetazione. Il panorama e le acque trasparenti vi conquisteranno e vi sentirete un tutt’uno con la natura!

CROAZIA: SPIAGGIA DI BUNCULUKA

La spiaggia di Bunculuka si trova a sud dell’isola di Krk nei pressi di Baska. La spiaggia di ciottoli e circondata dal bosco e da una fitta vegetazione, dove ripararsi dal caldo sole estivo. Questa spiaggia, inoltre, offre campeggio per i naturisti, dotato di ogni servizio e comfort: negozi e ristoranti, servizi igienici, reception e minimarket. La possibilità di fare escursioni nelle baie circostanti facilmente raggiungibili via mare e la bellezza del binomia mare/natura, rendono questa spiaggia una delle più belle dell’Europa e non solo.



Catiuscia Polzella