La storia della donna lasciata dal marito dopo averla vista senza trucco

In MONDO, social up by redazioneLeave a Comment

Se è vero che delle volte un buon make up fa miracoli, altre volte può rivelarsi motivo di discordia. Questo è il caso di un uomo che ha deciso di divorziare dalla moglie subito dopo il matrimonio perché non gli piaceva senza trucco. L’incredibile vicenda, che sembra uscita da un sito di satira, è purtroppo assolutamente reale ed è avvenuta negli Emirati Arabi Uniti.

La notizia è venuta alla luce tramite il dottor Abdul Aziz Asaf, psicologo a cui la ventottenne lasciata dal marito si è rivolta per superare il trauma della separazione improvvisa ed inaspettata. Asaf non ha reso noto il nome della donna per ovvie ragioni di privacy, ma ha raccontato che la ragazza era stata fidanzata per sei mesi con un trentaquattrenne, per poi convolare a nozze.

Durante tutto il fidanzamento, l’uomo non aveva mai visto la ragazza senza trucco, al punto che la prima volta che l’ha vista al naturale l’avrebbe riconosciuta a stento, andando su tutte le furie. Il marito ha accusato la donna di averlo ingannato indossando un trucco pesante e ciglia finte e di essere brutta senza trucco. L’incidente è avvenuto durante una gita in spiaggia, dopo una nuotata, quando l’acqua del mare ha lavato via il trucco dalla faccia della donna.

Inutili i tentativi di riconciliazione: l’uomo ha preteso il divorzio ed ha abbandonato la neo-sposa. Una triste storia che ci fa capire quanto un buon trucco può essere la salvezza di molte donne, magari all’apparenza bellissime ma che in realtà nascondono come noi comuni mortali occhiaie violacee, imperfezioni cutanee e perché no anche qualche pelo superfluo.