James e April, un cuore ed una bambola robot

In MONDO by Catiuscia PolzellaLeave a Comment

James, 58 anni, è un ingegnere americano. La sua è una vita tranquilla, come quella di tanti americani, che procede tra il lavoro e l’affetto per sua moglie. Tuttavia, nel cuore di James c’è posto anche per un’altra donna. Il suo nome è April ed è una bambola. No, non è la trama di “Lars e una ragazza tutta sua”, un film del 2007 con Ryan Gosling. Quella di James è una storia vera e noi di Social Up siamo pronti a raccontarvela.

James, infatti, ha una relazione con una bambola alta un metro e 50 e dai lunghi capelli biondi. L’uomo ha ammesso di di fare sesso con il robot 4 volte a settimana, molto più che con sua moglie, e di portarla anche a cena fuori. “Se dovessi scegliere tra April e mia moglie, non saprei sinceramente cosa fare”, ha dichiarato l’ingegnere americano.

La “relazione” ha avuto inizio mentre Tine, sua moglie, si prendeva cura della madre malata. Rimasto solo, per placare quella sensazione di vuoto e quel senso di abbandono, James decide di costruire la sua ragazza perfetta. “Ogni uomo ha nella sua testa l’idea della ragazza perfetta. Queste bambole sembrano delle 20enni, e per un uomo della mia età è una fantasia che non si realizzerà mai stare con una ragazza così giovane visto che non sono di certo Brad Pitt”, continua a spiegare il 58enne.

 

 

Nata per sopperire alla mancanza della moglie, la bambola ne ha preso il posto. I due non solo vanno a cena, ma vanno a letto insieme e dormono abbracciati.  “Provo dei sentimenti veramente profondi per lei” ha dichiarato convinto James. Ma il sesso come sarà?

 

Fare sesso con April poi è come farlo con una donna vera. L’unica cosa che cambia è che devi farle cambiare tu posizione perché non lo può fare da sola”, spiega l’uomo. Tuttavia, l’aspetto sessuale nel possedere queste bambole è solo una minima parte, in quanto, come spiegano gli esperti, il vero piacere risiede nel prendersi cura di loro, nel vestirle, pettinarle, truccarle. Insomma, è vero che in amore non esistono regole, ma la moglie cosa ne penserà?

Dopo un iniziale rifiuto, Tine ha deciso di accettare la presenza di April in casa e di lasciare spazio ai desideri del marito. Dopotutto, meglio una bambola che un’amante in carne ed ossa!