Il lavoro da 56.000 euro l’anno che nessuno vuole

In #Instaworld by Stefano ZampieriLeave a Comment

Se pensavate che il lavoro mancasse, vi sbagliavate di grosso: basta rispondere a questo annuncio per potersi permettere una birra di ottima marca al giorno.

AAA cercasi tata con esperienza e pazienza per incarico annuale” e sin qui tutto bene, ma la paga? Sono circa 50mila sterline, ovvero 56mila euro, spicciolo più, spicciolo meno: Mary Poppins levati rapidamente.

 Avete capito bene: nessun errore; non si tratta di uno scherzo di pessimo gusto in un periodo socio-economico escrementizio, ma bensì dell’annuncio di lavoro divulgato da una famiglia scozzese (quelli che nei Simpson parlano in sardo tanto per intenderci) che cerca una nanny che badi a due bambini, di cinque e sette anni e che viva insieme alla famiglia in quella che viene definita come una proprietà “adorabile, spaziosa, storica e con una vista spettacolare“.
 
lavoro bambini fantasmiBeh, c’è da dire che le premesse ci sono tutte e sembra davvero un’offerta da non lasciarsi scappare per nulla al mondo. E sembrava così finché non abbiamo scoperto qualcosa di insolito.L’inchiappettata sta qui ed è senza vaselina: l’ “adorabile proprietà” è infestata dagli spettri tanto che già cinque tate, dopo un periodo di prova, hanno gentilmente declinato l’offerta, scappando a gambe levate e calpestando i bambini dei due scozzesi.

 I proprietari di casa ammettono candidamente l’esistenza di presenze sovrannaturali all’interno del loro antico maniero. Ora hanno deciso che la scocciatura di dover vivere con i fantasmi debba essere ben ripagata con le 50mila sterline di cui sopra: avete per caso voglia di andare a curiosare?
 

fantasmi lavoro bambinaia tata 56 mila euro

 

Viviamo qui da quasi dieci anni – ha scritto la mamma nell’annuncio, apparso sul sito inglese Childcare.co.uk – Ci hanno messo al corrente del fatto che fosse infestata quando abbiamo comprato la casa, ma abbiamo mantenuto la mente aperta e l’abbiamo presa nonostante tutto“.

fantasma lavoro scozia 56 mila euro
Sarà stata una saggia decisione? Andiamo a scoprirlofantasma lavoro scozia 56 mila euro

Se vi state chiedendo cosa accada all’interno della casa affinché vi paghino 56 mila euro, risponderemo presto. Immaginate una delle tante notti passate dalla bambinaia, nel silenzio, con rumori metallici e suoni sinistri. Pensate a queste apparizioni strane e tanto spaventose da indurre ad una rapida ritirata le terrorizzate nanny.
 
Sappiate che l’elenco è lungo e variopinto: si va dai classici strani rumori ai bicchieri rotti, passando per i mobili in movimento. Va da sé che anche la prole, dovendo convivere con tutto ciò, non è che sia esattamente tranquilla. Spesso e volentieri alcune tate si sono trovate nel letto delle presenze sinistre. E no, non erano gli ubriachi conosciuti in discoteca alla festa della donna.
 Al fine di ristabilire l’ordine nella vita dei piccoli, i genitori hanno così deciso diinvestire una somma importante. 56 mila euro sono molti per scovare una novella Mary Poppins che possa riportare il tutto alla normalità. Sebbene i genitori non abbiano mai assistito personalmente a fenomeni sovrannaturali, la presenza dei fantasmi non viene messa in discussione. Nonostante ciò, l’idea di cambiare casa non sembra sfiorarli minimamente. Loro amano comunque la loro casa affollata.
 fantasma, lavoro, scozia, 56, mila, euro, tata, bambinaia, fantasmi, ghost, pericolo, spavento, paura

Siamo contenti di pagare un po’ di più– e sembra non toccarli minimamente l’esoso esborso – dal momento che per noi conta davvero trovarci di fronte alla giusta persona“. Se siete portati al ruolo di educatore, se amate i bambini e soprattutto se avete una buona scorta di mutande è il lavoro che fa per voi: noi intanto stiamo qui ad attendere vostre notizie.Le storie sulla case infestate tendono sempre a darci qualche brivido lungo la schiena, soprattutto quella che stiamo per raccontarvi.Siamo in Russia, più precisamente nel villaggio di Maraksa. Qui stanno accadendo dei fatti davvero strani, quasi inspiegabili, documentati dalle parole di molte persone, tra cui le forze dell’ordine. Stiamo parlando di una casa infestata dai fantasmi, in cui accadono delle cose spaventose.Il rapporto è davvero memorabile. Mai si sarebbe pensato di poter leggere queste parole scritte dalle forze dell’ordine, eppure è proprio quello che è successo. I poliziotti hanno descritto nei minimi dettagli quanto accaduto all’interno dell’abitazione, dichiarando di aver visto diverse manifestazioni di queste entità.

 

Ciò che li ha maggiormente colpiti è il modo in cui gli oggetti si muovevano e si spostavano per la stanza. L’inquietudine degli agenti presenti sul luogo era palpabile, tanto da decidere di fare rapporto e di contattare immediatamente un esorcista per risolvere questa situazione considerata paranormale.Gli agenti che sono entrati all’interno della casa hanno visto degli oggetti muoversi da soli. In camera da letto un mobile è caduto a terra, mentre nel salotto sono caduti dei libri dagli scaffali. Inoltre, un bastone è volato via da una stanza, come se fosse stato lanciato, e dal muro della cucina spuntava un terribile coltello.