“Il Covid-19 è stato creato in un laboratorio a Wuhan” parola di Trump

E’ di pochi minuti fa una notizia che, se confermata, avrebbe conseguenze inimmaginabili. Secondo il Presidente degli Stati Uniti d’America, il magnate Donald Trump, il COVID-19 sarebbe opera dell’uomo. E avrebbe le prove.

Parlando alla Casa Bianca durante una conferenza stampa il magnate americano ha affermato di avere un “alto livello di fiducia nell’ipotesi che l’origine del coronavirus sia legata ad un laboratorio di Wuhan”, senza tuttavia spiegare di più.
Quando un reporter presente ha chiesto su cosa si basasse la sua affermazione, Trump ha risposto di non poterlo dire, facendo sottointendere di avere delle prove in merito.

Inutile dire che, qualora il Presidente Trump decidesse di diffondere queste prove, sarebbe l’inizio della fine: non sarebbe possibile, si immagina, evitare un conflitto tra due delle nazioni più potenti del mondo. Conflitto che distruggerebbe il mondo come lo conosciamo, avendo a disposizione armi nucleari, e armate potenti.

Ovviamente nessuno di noi si augura uno scenario del genere e quindi, non appena avremo maggiori informazioni in merito, vi avviseremo prontamente.



Sergio Meloni