Il caffè nel cono? Ecco come gustarsi il caffè in modo fantasioso

Diteci la verità, questa non l’avete mai sentita: il caffè nel cono? Perché no! E’ la nuova moda del cono gelato rivestito di cioccolato contenente caffè, sbocciata in un piccolo caffè di Johannesburg – Sud Africa.

Il nuovo “fenomeno” sta diventando virale a tutti gli effetti, grazie alle innumerevoli condivisioni su Instagram, il social del momento. Migliaia di “Coffee Lovers” sono stati affascinati dalla fantasiosa ideazione, in grado di attrarre inoltre l’attenzione dei media internazionali come la “CNN”.

La pensata è stata del barista Dayne Levinrad, capace di raccogliere grazie alla sua fenomenale ricetta, un grande successo. Sotto l’hashtag #coffeeinacone, scopriremo più di un milione di immagini pubblicate da Gennaio fino ad oggi.

I coni, ribattezzati anche “Cup-cone”, sono stati sviluppati con la collaborazione di uno Chef-Pasticcere: come poter resistere alla dolcezza del cioccolato fondente, veste interna del cono? Oltre alla dolcezza, il cioccolato è anche funzionale, in quanto permette al cono di essere riempito con un espresso per esempio, senza causare perdite.
C’è di più. Una volta riempiti i coni, il cliente non ha un tempo infinito per gustarsi l’appetitosa bevanda, ma un tempo che si aggira intorno ai tre minuti. E’ consigliato inoltre, presentare il cono con una miscela stagionale, meglio se tostati chiaro, in modo tale da evidenziare le note floreali.

Se siete curiosi di sperimentare la nuova moda del momento, provate a girarvi intorno: vi imbatterete sicuramente in caffetterie che propongono “tazzine commestibili” in versione espresso e cappuccino.



redazione