Credit: leganerd.it

I prossimi podcast di Spotify saranno su Harley Queen e Batman

Il mondo dei supereroi continua a crescere e si ritaglia un posto su Spotify. Batman, Robin e company arriveranno con una sceneggiatura esclusiva su Spotify con una serie di podcast targati DC. E’ una partnership pluriennale che la Warner Bros ha sottoscritta con il player più famoso al mondo.

La partnership, la prima a coinvolgere la proprietà intellettuale dell’intero universo DC, farà leva su personaggi iconici. Inoltre, le aziende dovrebbero attingere alla più ampia collezione di titoli senza tempo della Warner Bros. Questo sforzo collaborativo e innovativo aumenterà ulteriormente la vasta gamma di contenuti di narrazione premium per gli ascoltatori di Spotify in tutto il mondo.

Warner Bros Digital Networks (WBDN) ​​gestirà il business e la strategia relativa alla partnership. Lo studio digitale di Warner Bros Television Group, Blue Ribbon Content (BRC), supervisionerà la produzione creativa e co-svilupperà e produrrà la programmazione in collaborazione con Spotify, che sarà responsabile esclusivamente del marketing, della pubblicità e della distribuzione degli spettacoli sulla sua piattaforma.

Per Spotify, l’affare Warner Bros./DC è la conferma del trend crescente degli utenti e sottolinea la voglia di puntare su podcast. Basti pensare che questa primavera ha firmato un accordo di oltre $ 100 milioni per distribuire in esclusiva il podcast di “The Joe Rogan Experience” di Joe Rogan. Oltre ad un accordo con Kim Kardashian West per un podcast esclusivo sulla riforma della giustizia penale e con gli Obama per una lista di altri contenuti.

“Mentre continuiamo a vedere una crescita esponenziale nel podcasting in tutto il mondo, siamo entusiasti di collaborare con Warner Bros. per costruire questa lista di programmi attinti dai mondi di DC e WB”. Queste le parole di Dawn Ostroff, responsabile dei contenuti e pubblicità di Spotify.

La collaborazione tra DC e Spotify potrebbe prevedere altri contenuti esclusivi e crossover inediti studiati appositamente per la piattaforma streaming. Come si evolverà ancora non è dato sapere, ma siamo abbastanza certi l’attesa sarà ripagata.

To be continued…



Claudia Ruiz