“I Consulenti di viaggio e la Blockchain”, cos’è e come funziona

In #CulturalMente by redazioneLeave a Comment

Blockchain è una delle parole del momento – non solo tra gli addetti ai lavori – ed è una delle linee guida di Evolution Travel, realtà nata nel 2000 con l’obiettivo di far decollare anche in Italia un nuovo modello di business turistico già consolidato all’estero e incentrato sulla figura del consulente di viaggi online.

Attualmente, i consulenti di Evolution Travel attivi sono oltre 600 e tra i fattori più importanti del successo di questa realtà figurano indubbiamente le innovative risorse hi-tech su cui si basa la piattaforma online e che strutturano la veicolazione dell’offerta, le azioni finalizzate al SEO e le costanti attività di formazione. La massima attenzione ai trend che declineranno il futuro, per esempio, ha portato Evolution Travel anche ad adottare in anticipo sui tempi differenti criptovalute.

Per raccontare, alla soglia dei 20 anni di vita, la propria storia di successo incentrata su una straordinaria capacità di visione legata alle potenzialità della rete, nonché alle opportunità per il turismo che il web schiude in merito alla creazione di nuovi paradigmi ed ecosistemi, Evolution Travel ha curato la pubblicazione del libro “I Consulenti di viaggio e la Blockchain”.

Il debutto non poteva, naturalmente, che avvenire online e il volume è stato pubblicato attraverso la piattaforma di Amazon dove è acquistabile sia in forma di e-book sia nella versione cartacea. A fine mese è in arrivo anche la versione in inglese. Autori de “I Consulenti di viaggio e la blockchain” Luca Baldisserotto, fondatore con Mioara Dragomir di Evolution Travel, e Stefania Bochicchio, giornalista e content editor.

“Avremmo voluto dare alle stampe una pubblicazione per i nostri 20 anni, ma il futuro non aspetta e abbiamo deciso di crearla con due anni di anticipo, raccontando la nostra storia e come si evolverà quanto fatto fino ad ora, utilizzando una risorsa sempre più presente nell’internet delle persone, ci piace usare questa espressione, come la Blockchain. Il progetto è partito e il libro lo racconta con un approccio tecnico molto preciso che fa capire agli addetti ai lavori tutte le potenzialità di questo nuovo corso e che dà l’idea a chi non ha una conoscenza approfondita del tema blockchain di come una nuova frontiera legata alla rete sia una preziosa risorsa per creare nuovi ecosistemi e forme collaborative di economia. Volevamo anche trasmettere l’idea che la Blockchain non equivale alle criptovalute, ma che è molto di più”, commenta Stefania Bochicchio.

La prima parte del testo è incentrata sulla descrizione dell’avveniristico modello di business di Evolution Travel che nel giro di pochi anni dalla propria creazione ha centrato l’importante obiettivo di polverizzare tutti comparti aziendali portando ogni figura professionale coinvolta a operare totalmente in remoto in ogni parte del mondo. Ampio spazio è dedicato alla profilazione della figura del consulente di viaggio online, descrivendo le potenzialità della professionalità di questo nuovo player attivo in ambito turistico e i numerosi strumenti che Evolution Travel gli mette a disposizione per acquisire nuovi clienti, per interagire con loro al meglio e per essere costantemente in grado di sfruttare appieno le risorse aziendali.

La seconda parte è dedicata alla descrizione del progetto di Evolution Travel finalizzato alla creazione di un booking engine decentrato che girerà sulla Blockchain di Ethereum – sviluppato dopo aver lanciato una ICO (Initial Public Offering) legata alla generazione dei token di Evolution Travel EVOCoin che saranno utilizzati per le transazioni – per creare un nuovo ecosistema legato al mercato turistico. Affidabilità, velocità, trasparenza e abbattimento dei costi con vantaggi per tutti i soggetti coinvolti – che potranno contare su un modello fortemente democratico dove la natura stessa del sistema è garanzia di sicurezza e convenienza per tutti – sono i plus garantiti dalla realizzazione di questo nuovo tipo di booking engine, destinato a segnare un precedente importante nell’ambito dell’industria turistica.

In questo sistema complesso Evolution Travel valuterà preliminarmente l’affidabilità dei fornitori – tutti gli erogatori di servizi (hotel, voli, trasferimenti, escursioni…) potranno far parte della Blockchain – e gli utenti potranno acquistare direttamente prodotti e servizi in un’ottica b2c, b2b e b2b2c. I consulenti continueranno a svolgere la loro funzione, ottimizzando risorse e competenze al fine di dare vita a una proposta altamente personalizzata per i clienti che saranno garantiti dall’affidabilità degli Smart Contract alla base dell’offerta.

“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a pubblicare questo libro e di aver fatto il punto su una storia aziendale che, partendo dalla rete, in tempi in cui non era diffusa né utilizzata da molte persone, ha creato opportunità di lavoro per oltre 600 persone e ha stabilito un nuovo modello di fare mercato con grandi soddisfazioni sia per i nostri consulenti sia per acquirenti dei viaggi che possono contare su un servizio puntuale ed estremamente attento ai loro desideri. Ed è proprio la volontà di dare forma a un desiderio il concetto che fa la differenza, che va oltre la capacità di venire incontro alle mere esigenze – trovare alloggio, un volo, un trasferimento – e che trasforma una vacanza in un premio, attraverso il prendere parte a un’autentica esperienza in linea con le più alte aspettative di chi la vive. Lo abbiamo fatto con successo fino a ora e grazie a una risorsa rivoluzionaria come la Blockchain riusciremo a farlo ancora meglio. A pochi giorni dalla presenza online del libro registriamo già un numero interessante di copie vendute e ci impegneremo per incrementarlo con azioni promozionali e campagne ad hoc”, commenta Luca Baldisserotto, co-founder di Evolution Travel.