I gironi della Champions League 2019/20

In SPORT by Tommaso PirovanoLeave a Comment

Ieri si è svolto il sorteggio dei gironi della Champions League 2019/20. Dopo l’assegnazione dei premi relativi alla scorsa competizione (miglior portiere: Alisson, miglior difensore: Van Dijk, miglior centrocampista: De Jong, miglior attaccante: Messi, miglior giocatore: Van Dijk) si sono svolti i sorteggi. Da regolamento le squadre dello stesso Paese non possono scontrarsi durante i gironi, cosi come le squadre di Russia e Ucraina, a causa della delicata situazione politica attuale.

Quello che segue è il risultato del sorteggio, svolto materialmente da Sneijder e Cech, che non è stato troppo negativo per le italiane (ad esclusione del girone di ferro dell’Inter).

Ecco i gironi della Champions League 2019/20

Girone A

PSG, Real Madrid, Club Brugge, Galatasaray

Girone facile per i due club più ricchi e talentuosi: PSG e Real Madrid non dovrebbero avere problemi a passare il turno e sarà una lotta a due tra Brugge e Galatasaray per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League.

Girone B

Bayern Monaco, Tottenham, Olympiacos, Stella Rossa

Girone con tifoserie molto calde e campi difficili (soprattutto Atene e Belgrado) che molto probabilmente determineranno, insieme agli scontri diretti, la vincitrice del girone.

Girone C

Manchester City, Shakhtar Donetsk, Dinamo Zagabria, Atalanta

Girone sbilanciato a favore del Manchester City, ma molto equilibrato per il secondo posto. Il debutto nella massima competizione europea per l’Atalanta potrebbe essere festeggiato con la qualificazione agli ottavi dato che Shakhtar e Dinamo non sono delle corazzate. A sfavore del club bergamasco potrebbe giocare la scarsa esperienza in campo europeo che però sarà sicuramente compensata dall’entusiasmo per il debutto in Champions League.

Girone D

Juventus, Atletico Madrid, Bayern Leverkusen, Lokomotiv Mosca

Girone molto simile a quello di PSG e Real Madrid: Juventus e Atletico si trovano, ad oggi, a un livello superiore e non avranno problemi a qualificarsi agli ottavi. Il Bayern Leverkusen potrebbe qualificarsi agevolmente alla seconda fase dell’Europa League.

Girone E

Liverpool, Napoli, FC Salisburgo, Genk

Come lo scorso anno il Napoli ritrova il Liverpool, ma in un girone più semplice che potrebbe regalare una qualificazione agli ottavi che manca da ben due stagioni. Tuttavia il Salisburgo non è da sottovalutare mentre il Genk è l’anello debole del girone.

Girone F

Barcellona, Borussia Dortmund, Inter, Slavia Praga

È il girone più equilibrato di tutta la Champions League. Il Barcellona è la squadra da battere ma Borussia Dormund e Inter si si contenderanno fino alla fine il passaggio del turno.

Girone G

Zenit, Benfica, Lione, Lipsia

Girone molto equilibrato e di livello leggermente inferiore agli altri. Tutte le squadre possono ambire alla qualificazione agli ottavi.

Girone H

Chelsea, Ajax, Valencia, Lille

Sulla carta Ajax e Chelsea sono leggermente favorite. Per l’Ajax ripetere la grande cavalcata della scorsa stagione sarà molto difficile dopo la cessione di numerosi protagonisti, mentre il Chelsea vorrà rilanciarsi in Champions League dopo l’assenza dello scorso anno, che ha però portato alla conquista dell’Europa League

Le partite dei gironi cominceranno 17 e 18 settembre 2019 mentre la finale si giocherà a Istanbul il 30 maggio 2020.