Festival di Cannes 2016 – I migliori film e non solo

Di Simona Bartolini per Social Up!

Si è aperta l'11 Maggio scorso la 69esima edizione di uno dei festival cinematografici più attesi dell'anno, il Festival di Cannes. Uno dei periodi più apprezzati dagli amanti di cinema ma anche da chi invece vuole solo curiosare un po'.

D'altra parte come si fa a non rimanere affascinati da tutto quel glamour che sfila sul red carpet (oltre che dalla bellezza dei film in concorso)?

Ad aprire la kermesse è stato uno dei maestri del cinema, Woody Allen (come era già accaduto nel 2002 e nel 2012) con il suo ultimo film "Cafè Society" presentandolo nella selezione ufficiale dei film Fuori Concorso, una commedia romantica con un cast stellare: Blake Lively, Kristen Stewart e Jess Eisenberg (solo per citarne qualcuno).

Ma chi sono i giurati di questa edizione, coloro a cui spetta il compito più arduo e "cattivo"?

Il Presidente della giuria è un volto ben noto, George Miller affiancato da attori e attrici, sceneggiatori e infine registi. Come avrete potuto notare, con un forte senso di orgoglio e felicità, tra i membri della giuria c'è la presenza di una nostra compaesana: niente po po di meno che Valeria Golino, attrice poliedrica e con un'espressività fuori dal comune.

Accanto alla Golino troviamo Vanessa Paradis, Kirsten Dunst assieme a Mads MikkelsenDonald Shuterland, Laszlo Nemez, Katayoon Shahbabi e Arnaud Desplechin per incoronare il film vincitore della Palma d'Oro.

Ma la Golino non è l'unica a rappresentare l'Italia sulla Croisette, ben quattro sono i film realizzati da registi nostrani: nella sezione Quinzaine des Realisateurs si parte subito con Marco Bellocchio che presenta "Fai bei sogni", Claudio Giovannesi con "Fiore" e sempre nella stessa sezione Paolo Virzì con "La pazza gioia" (che in sala ha ricevuto una vera e propria standing ovation). Ultimo, ma non meno importante film italiano è quello di Stefano Mordini con Riccardo Scamarcio (e chissà quanto pubblico femminile in sala) intitolato "Pericle il nero" nella sezione Un Certain Regard.

Ma quali sono gli altri 20 lungometraggi in concorso? Ecco qui una rapida lista:

1-"TONI ERDMANN" di Maren Ade  (film tedesco considerato fino ad ora il più originale tra tutti)

2-"JULIETA" di Pedro Almodovar

3-"AMERICAN HONEY" di Andrea Arnold 

4-"LA FILLE INCONNUE'" dei fratelli Dardenne

5-"PERSONAL SHOPPER" di Olivier Assays

6-"JUSTE LA FINE DU MONDE" Xavier Doland

7-"MA LUOTE" di Bruno Dumont

8-"PATERSON" di Jim Jarmush

9-"RESTER VERTICAL" di Alain Guiraudie

10-"ACQUARIUS" di Kleber Mendoça

11-"MAL DE PIERRES" di Nicole Garcia

12-"MOI, DANIEL BLAKE" di Ken Loach

13-"MA' ROSA" di Brillante Mendosa

14-"BACALAUREAT" di Cristian Mongiu

15-"LOVING" di Jess Nichols

16-"THE LAST FACE" di Sean Penn

17-"AGASSI" di Park Chan Wook

18-"ELLE" di Paul Verhoeven

19-"SIERANEVADA" di Cristi Puiu

20-"THE NEON DEMON" di Nicholas Winding Refn

La cerimonia di chiusura del Festival si terrà domenica 22 Maggio 2016 e finalmente verranno annunciati i vincitori della Palma d'Oro e delle altre sezioni. Non ci resta che aspettare... e sperare che vincano i nostri preferiti!

Pronostici? Qualche idea di chi saranno i vincitori? Svelatecelo commentando.

Intanto,per smorzare l'attesa vi mostriamo qui di seguito alcuni dei look delle star più apprezzati e che  hanno fatto letteralmente sognare (anche con un pizzico di sana invidia).

Blake Lively, una cenerentola col pancione.

Bianca Balti, la fata turchina dagli occhi blu.

Eva Longoria, la casalinga disperata in un meraviglioso abito bianco.

Non poteva mancare lei, Julia Roberts, la più "pretty" di tutte.