Ecco gli smartphone preferiti dagli italiani

In TECH by Gianluca BottiglieriLeave a Comment

Cosa facciamo con lo smartphone? Chattiamo, socializziamo e spesso litighiamo col partner, ce lo rivelano le indagini di Deloitte. Guardando invece i trend di ricerca su Google, si scopre qual è il cellulare preferito degli italiani e cosa cerchiamo in Rete.

Più che un dispositivo, una sorta di compagno di vita, che spesso ci porta a litigare con il vero partner: è un rapporto curioso (e per certi versi bizzarro) quello che lega italiani e smartphone, che viene evidenziato da una serie di ricerche dedicate a questo interessante argomento.

Il modello più googlato

Partiamo subito da un approfondimento dedicato alle scelte dei nostri connazionali quando si tratta di cercare informazioni online e per la precisione su Google: analizzando i dati del motore di ricerca più usato al mondo, infatti, si scopre che nel corso dell’ultimo anno il modello di smartphone più “cliccato” è stato l’iPhone 6s, che ha totalizzato circa 450 mila ricerche al mese.

La top ten

Il prodotto di Cupertino supera il suo “gemello” iPhone 6, ricercato in Rete circa 300 mila volte al mese, mentre il terzo gradino del podio è condiviso tra due modelli: uno è ancora targato Apple, ovvero l’ultimo nato iPhone 7, mentre sorprendentemente il primo esemplare Android è cinese (e non coreano), perché il Huawei P8 ha superato e nettamente distanziato il rivale Samsung Galaxy S6 (al quarto posto).

Lotta tra Android

Il resto della top ten dei cellulari più cercati d’Italia si completa con altri due modelli iPhone, il 5S e il 5, e poi con la “sfilza” dei prodotti Samsung, come il Galaxy S5 e il Galaxy S6 edge, mentre proprio all’ultimo posto “utile” tra i primi dieci troviamo HTC One M9, che ogni mese è stato ricercato circa 50 mila volte.

Prezzi e cover

Quando navigano su Google, gli italiani cercano per lo più informazioni relative ai prezzi, soprattutto dei prodotti al top di gamma. Ma c’è anche un’altra tendenza molto forte, sintetizzata anche dal successo del portale Personalizzalo: sempre più frequentemente, infatti, gli utenti sono interessati a cercare e comprare cover smartphone, anche personalizzate e a misura dei propri desideri. In concreto, questo si traduce in 228 mila richieste mensili per le cover per modelli di telefono Apple e in oltre 83 mila per i prodotti Samsung.

Anche di notte

Che gli italiani amano gli smartphone viene poi certificato anche da altre indagini, e in particolare dal Global mobile consumer survey 2016 realizzato da Deloitte: secondo questa analisi, che ha messo sotto i riflettori il comportamento degli utenti a livello mondiale, la presenza dei telefoni è talmente diffusa e quotidiana che il 37% delle persone in Italia controlla il display anche di notte, spesso per controllare l’ora, ma anche per rispondere a messaggi su Whatsapp o leggere la casella di posta elettronica.

Occhio ai litigi

Ma l’aspetto forse più curioso è che l’Italia si rivela anche il Paese che più spesso litiga proprio a causa del telefono, superando Polonia e Francia e in netta controtendenza agli olandesi, che invece sono più tolleranti. Nello specifico, nel nostro Paese quasi una coppia su tre (il 27% del totale) ha litigato a causa del telefono, e la stessa percentuale è quella dei figli che rimproverano i genitori perché hanno gli occhi sempre attaccati al display.

Per cosa usiamo lo smartphone

L’ultimo approfondimento è quello dedicato alle modalità di uso e consumo degli smartphone: sempre restando al nostro Paese, la maggior parte del tempo passato col telefono serve a distrarsi e “fuggire” dalla vita reale, collegandosi ai social (74% dei casi) o per cercare notizie di gossip, frequentare siti di dating online o tentare la sorte con le scommesse sportive. Al contrario, per leggere notizie e prenotare viaggi si ricorre a canali differenti, ovvero i siti tradizionali.

About the Author
Loading...