Un nuovo lussuosissimo sogno a Dubai: l’hotel/foresta

Un nuovo obiettivo per quella che mira ad essere il leader mondiale indiscusso del turismo: Dubai. Dopo le piste da scii e le isole artificiali arriva anche una vera foresta pluviale in mezzo al deserto. In realtà la foresta non si troverà nel pieno del deserto ma all'interno di un hotel, primo al mondo nel suo genere.

Il Dubai Rosemont Hotel & Residences sarà occupato nei suoi primi cinque piani della struttura portante da una ricca vegetazione, che intende richiamare la natura amazzonica, per poi innalzarsi con le due torri progettate dallo studio canadese ZAS e raggiungere così i 47 piani totali.

Con i suoi 266 milioni di costo complessivo, questo lussuosissimo hotel offrirà un bosco dotato di una piscina e di una spiaggia privata nei primi piani; una seconda piscina nei piani più alti per poter godere al meglio della vista sulla città; numerosi negozi, ristoranti, spa e zone vip. Naturalmente non ci siamo dimenticati delle stanze: 450 appartamenti di lusso e 280 residenze private, per un totale di 730 costosissime stanze.

Questo paradiso tropicale nel deserto nasce grazie alla commistione di design , tecnologia e natura che riflette una città moderna, dinamica e dallo skyline sempre in evoluzione, una neverending story dei nostri tempi. Non per nulla l'hotel è stato il vincitore dell'International Design Competition.

Per chi ama questo genere di panorama, le due torri saranno un vero spettacolo, grazie al vetro e alle luci che le percorreranno in tutta la loro lunghezza (ispirate al movimento delle orbitali atomiche) regaleranno un'incredibile vista riflettendo tutte le luci della città.

Immaginate la bellezza del campeggio in Amazzonia ma con ogni genere di comfort a portata di mano. Probabilmente i veri amanti del campeggio non saranno così entusiasti ma per tutti quelli che non riescono a rinunciare alla comodità è un'ottima alternativa (portafogli permettendo).