elperiodico.com

Drag Race España 2: svelato il cast delle 12 “reinas”

È solo il 20 febbraio eppure il 2022 ha già all’attivo ben due edizioni del franchising di Drag Race (RuPaul’s Drag Race 14 e Drag Race UK vs The World), e presto darà il via anche alla sua terza edizione, quella di Drag Race España, che tornerà esattamente ad un anno dalla sua prima stagione da record, ad oggi quella con il gradimento più alto dell’intero franchsing, superando anche l’edizione originale e gli spin-off condotti dallo stesso RuPaul.

Poche ore fa il panello di giurati composti da Supremme Deluxe, Javier Calvo e Javier Ambrossi (Los Javis) e Ana Locking ha rivelato il cast delle 12 concorrenti che faranno il loro debutto nel werk room il 27 marzoanticipando così il debutto della sua prima edizione, risalente esattamente al 30 maggio, per un totale di 11 episodi. In Italia sarà disponibile in streaming unicamente sulla piattaforma Wow Present Plus.

@tribunalibre on Twitter

Chi avrà l’onore ed il privilegio di dare seguito al regno spagnolo inaugurato con la vittoria di Carmen Farala (al giorno d’oggi conta già con più di 200k follower e la già annunciata partecipazione al famoso Drag Con di Los Angeles)? Ecco le partecipanti della 2ª stagione di Drag Race España:

  • Ariel Rec (Madrid)
  • Jota Carajota (Madrid)
  • Diamante Merybrown (Madrid)
  • Drag Sethlas (Las Palmas)
  • Estrella Xtravaganza (Barcellona)
  • Juriji Der Klee (Bruxelles)
  • Marina Forever (Valencia)
  • Marisa Prisa (Galicia)
  • Onyx (Madrid)
  • Samantha Ballentines (Cádiz)
  • Sharonne (Barcellona)
  • Venedita Van Däsh (Madrid)

Alcune delle partecipanti annunciate sono già molto famose nell’ambiente drag spagnolo, fra cui Ariel Rec (drag sister di Killer Queen, finalista della 1ª stagione) che ha già partecipato in progetti notevoli, come il video ufficiale di Choriza May, partecipante spagnola dell’ultima edizione di RuPaul’s Drag Race UK, oltre ai suoi progetti musicali da solista. All’attivo conta con più di 27k follower sui vari social, ed è una delle papabili candidate alla vittoria; inoltre, il suo nome gira sui social già da molti mesi, avendo dato per scontato la sua partecipazione già alla fine della 1ª stagione.

Fra le 11 partecipanti restanti spiccano anche i nomi di Drag Sethlas, una delle rappresentati più iconiche del drag canario, portato l’anno scorso anche da Drag Vulcano, vincitrice di due edizioni del Carnaval La Palma Gran Canaria, l’evento più importante al mondo che celebra allo stesso tempo il Carnevale, una vera e propria arte nelle isole Canarie, ed il drag elevato all’ennesima potenza. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte ad una candidata alla vittoria, almeno per quanto riguarda il suo background più che stupefacente.



Marco Russano