@arnelhasanovic

Cosa mettere nella borsa per il mare ai tempi della pandemia

Il calendario parla chiaro, le giornate si sono allungate, il meteo sembra essersi aggiustato, insomma l’estate è qui. Se solo due mesi fa ci avessero detto che sarebbe davvero arrivata e che saremmo andati al mare, a stento ci avremmo potuto credere. Dopo giorni di quarantena, a guardare il sole da dietro le finestre, ora è il momento di godere appieno delle belle e calde giornate estive. Ovviamente le precauzioni devono sempre esserci, il virus non è sparito! Con qualche piccolo accorgimento possiamo però spostarci, raggiungere mete turistiche e andare finalmente in spiaggia. Ecco allora tutto ciò che non può mancare nella tua borsa mare nell’estate ai tempi della pandemia

Mascherina

Ancora non si sa precisamente da quando (e se) potremo andare in giro senza indossarla, per questo averne una di scorta in borsa è necessario. Se si rompe, si bagna o si danneggia quella che stiamo indossando, abbiamo così la soluzione a portata di mano.

Igienizzante

Quasi più preziosa di un lingotto d’oro, una soluzione a base alcolica per disinfettare le mani è assolutamente indispensabile.

Crema solare & occhiali da sole

I solari non devono proprio mai mancare per prevenire scottature e avere un’abbronzatura ottimale. Ognuno deve sceglierlo sulla base delle esigenze della propria cute e del proprio fototipo. L’importante però è applicare la crema più volte (mediamente ogni 2 ore), soprattutto dopo aver fatto il bagno.

@ethanrobertson

Per tutelare gli occhi invece, i cari e vecchi occhiali da sole non devono essere dimenticati! Inoltre, sono perfetti per donare un certo fascino e completare i look da spiaggia.

Teli mare

Il telo, oltre che per asciugarsi, serve per ricoprire le superfici su cui vogliamo sdraiarci o appoggiare i nostri effetti personali. Ecco che allora averne più di uno può essere davvero la svolta. Il classico telo in spugna occupa però un volume non indifferente e visto che stiamo pur sempre andando in spiaggia, non possiamo portarci dietro una valigia. Ma la soluzione c’è: si tratta dei modelli in microfibra. Realizzati in questo speciale materiale, i teli hanno un volume inferiore e asciugano come i loro fratelli in spugna. Sono facilmente reperibili, per esempio da Decathlon dove ne vendono di differenti colori e misure (e a prezzi super).

Libri, sudoku e parole crociate

Sarà un’estate diversa e (quasi) sicuramente senza la possibilità di praticare sport sulla spiaggia. I tornei di beach volley e le entusiasmanti partite a calcio-tennis sono rimandanti almeno fino all’anno prossimo. Il tempo però in qualche modo bisogna pur farlo passare. Questa estate può essere finalmente l’occasione per leggere quel romanzo che è da mesi sul comodino a prendere la polvere. Per allenare la mente, ottime anche le parole crociate e i sudoku.

Capacità di staccare la mente

Forse questo è ciò che non deve assolutamente mancare nella nostra borsa per il mare durante questa estate. Cerchiamo di goderci un po’ di meritato risposo, abbandonando le preoccupazioni per qualche giorno. Ovviamente bisogna ricordarsi le norme di sicurezza, ma son pur sempre vacanze! Cercate di abbandonarvi al relax per ricaricarvi al massimo.