British Airways Executive Club 

British Airways offre ai viaggiatori che scelgono questa compagnia, la possibilità di entrare nell’Executive Club. Al di là del nome, che può far pensare a un qualcosa di elitario, l’Executive Club è aperto a tutti. Basta iscriversi gratuitamente e cominciare a volare e accumulare punti.

Il sistema dei punti, che qui vengono chiamati Avios, consente di raccoglierli con i voli British Airways, e in molti altri modi, anche restando a terra. Il meccanismo è quello solito, per cui più si viaggia, più aumentano i vantaggi riservati ai viaggiatori.

Chi fa parte dell’Executive Club di British Airways può anche scegliere di condividere i propri Avios con parenti e amici. Infatti grazie al conto collettivo, che può includere fino a 6 persone, aumentano le chance di accumulare punti e ottenere premi. 

Per frequent flyers e non solo

Chiunque effettui anche pochi voli con British Airways e con le compagnie partner, ha diversi motivi per iscriversi. Entrare nell’Executive Club è una scelta consigliata perché anche al livello base:

  • Si riceveranno offerte riservate solo ai soci
  • Si potrà prenotare in modo più rapido 
  • Si potranno richiedere punti anche per i viaggi già fatti nei tre mesi precedenti l’iscrizione
  • Si potranno accumulare Avios, per ottenere premi o sconti.

Insomma anche se non si passa la vita in aeroporto, essere socio Executive Club apporta dei benefici, senza costo alcuno. Un po’ quello che avviene con le raccolte punti, o i club Vip, come per esempio Planetwin365 Casino vip dove si ottengono vantaggi anche senza essere high-rollers.

Avios: la valuta dell’Executive Club

Una volta entrati nel club vi sono diversi modi per accumulare Avios, oltre che prenotando voli su British Airways. Le compagnie che contribuiscono alla raccolta di punti Avios sono oltre a British, quelle dell’alleanza Oneworld. Questa annovera tra le altre: American Airlines, Finnair, Iberia, Japan Airlines, Qatar Airways.

Il conto Avios crescerà per chi soggiorna in Hotel Bestwestern, Marriott, Kaligo, o prenota su Booking, Airbnb e altre piattaforme. Ma si accumula anche con lo shopping, noleggiando auto, utilizzando carte di credito e facendo la spesa al supermercato.

Una volta accumulati, gli Avios possono essere usati per acquistare voli, fare upgrade della classe di viaggio. E ancora: effettuare soggiorni, pagare il noleggio auto o le escursioni durante la vacanza. Insomma Avios diventa una vera valuta per soddisfare i propri desideri durante il viaggio o al proprio ritorno.

I vari livelli dell’Executive Club

I frequent flyer potranno avere sempre più vantaggi, man mano che accumulano Avios. L’Executive Club infatti prevede 4 diversi livelli, contrassegnati da colori, con benefici crescenti. Il primo livello è quello Blue, a cui si appartiene al momento dell’iscrizione, con i vantaggi già descritti in precedenza.

Segue il livello Bronze, che aggiunge anche imbarco prioritario e scelta gratuita del posto in aereo e cibo sofisticato. Il livello Silver offre inoltre l’accesso alla lounge business e un bagaglio extra gratuito. Il livello Gold, consente imbarco first, accesso alla lounge First Class, bagaglio extra, voli premio aggiuntivi.

Ogni livello inoltre influisce in modo progressivo sull’accumulo di altri punti. In pratica più è elevato il livello, più rapidamente si guadagneranno altri punti.

Executive Club, esclusività per tutti

L’ingresso nell’Executive Club al livello Blue è gratuito ed è alla portata di tutti. Anche chi non viaggia spesso, grazie a questo status iniziale ha la possibilità di raccogliere punti. I partner sono tanti e di tutti i tipi e non sarà difficile vedere crescere il proprio conto Avios. 

Essere soci è gratuito e conviene, e man mano che i punti raccolti aumentano, cresceranno anche i benefici ricevuti. Chi viaggia in famiglia ha una chance unica, con Executive Club, quella di creare un conto collettivo. Offerta che non tutti i programmi fedeltà propongono, e che spesso è l’unico modo per riscattare premi per chi viaggia di rado.



redazione