Arriva Amazon Key: il servizio che consegna a casa anche quando non ci sei

Aurora Erbì

In WEB / Aurora Erbì / Comments

Amazon annulla ogni barriera di sfiducia sull’e-commerce lanciando l’ otto Novembre 2017, Amazon key, una modalità di spedizione che consegna in casa anche quando non ci sei.

Solo qualche anno fa si discuteva dell’affidabilità del commercio online. Oggi qualche colosso, Amazon tra i primi, ha sdoganato definitivamente gli acquisti da app o da sito mobile. L’Eurostat rivela infatti che nel 2016 due terzi degli utenti in Europa hanno acquistato online, con un picco dell’ 83% della Gran Bretagna ed il 75% di Danimarca, Lussemburgo, Germania, Svezia, Norvegia e Olanda.

Ma sull’onda dell’altissima percentuale di acquisto (e quindi fiducia) da parte degli utenti che utilizzano abitualmente il web, Amazon decide di puntare il alto e scommettere ancora di più. Dopo la sfida sulla velocità di consegna, che è passata da qualche giorno a qualche ora, il colosso Statunitense con sede a Seattle, si rende conto che il problema chiave per l’acquisto è nella consegna. Non sempre l’utente ha la possibilità di trovarsi in casa nella giornata (o nel momento vista la velocità ndr) nella quale viene consegnato il pacco. Ha deciso così prima di affiliarsi ad alcune aziende che fungono da punti di ritiro dei propri pacchi ed ora di consegnare direttamente a casa dell’utente anche se lui non è presente. Amazon Key funzionerà così: sarà possibile acquistare un kit online, al costo di 250 dollari circa, nel quale ci sarà una telecamera di sicurezza, Alexa Cloud Cam, e un’apposita serratura smart. Sarà poi fornita un’app, compatibile con Android ed iOS, che servirà per monitorare tutta l’operazione.

Quando il corriere raggiungerà l’uscio di casa, una volta assicuratosi  dell’assenza dell’utente, scannerizzerà il codice a barre del pacco; questo arriverà ad Amazon che invierà una notifica all’app dell’acquirente e alla telecamera che inizierà così a registrare;  aprirà la serratura smart e l’utente potrà seguire l’operazione del corriere live o in modalità on demand. Allo stesso modo, una volta terminata l’operazione, il corriere tramite l’app bloccherà la serratura. Naturalmente non tutti i prodotti saranno acquistabili con l’opzione “consegna in casa”, ma saranno oltre 10 milioni e tra tutti quelli poco ingombranti e pesanti.

Se siete ancora indecisi riguardo a questo servizio, Amazon è pronta a continuare a stupire, offrendo con lo stesso sistema un servizio di pulizia express o di pet sitting.

Tutto sarà spiegato in questo video lancio.

Per ora la versione Amazon key è in fase di sperimentazione, infatti sarà disponibile soltanto in 37 città degli Stati Uniti e solo per i clienti Prime.

La continua evoluzione del servizio di acquisto online e di consegna veloce sta sfruttando al meglio tutte le nuove tecnologie, dai droni alle serrature smart. Ma siamo davvero pronti a tutto questo?