Apre In Sicilia il primo centro di baratto e riuso solidale del Sud Italia

In social up, SOCIALE by Alice SpotoLeave a Comment

In un’Italia dove la crisi ha messo in difficoltà famiglie e giovani, dove le iniziative di solidarietà crescono a vista d’occhio per aiutare le categorie più deboli soprattutto nel Meridione ma non solo, ecco un’iniziativa di solidarietà degna di lode. Il 03 Febbraio 2017 alle 18:00 verrà inaugurata, presso i locali comunali in via Diaz 7, a Fiumefreddo di Sicilia, provincia di Catania, il primo centro di baratto e riuso solidale del Sud Italia, con la partecipazione delle autorità locali e della neonata associazione “Fiumefree: una mano per tutti”, incaricata alla creazione e gestione del centro senza alcuno scopo di lucro. Chiunque voglia può portare in sede oggetti usati e nuovi e in cambio i volontari si assicurano di donare qualcosa di uguale valore.

«Vogliamo offrire qualcosa di più di un semplice centro di baratto, vorremmo un punto di incontro per la comunità» sottolineano le fondatrici Cristina Cavallaro, Carmela Gambino e Simona Piazza. «La nostra attività non si propone alcuno scopo di lucro, faremo del nostro meglio per la comunità in maniera totalmente gratuita», concludono: «abbiamo già visto un cambiamento positivo del nostro paese, e questo ci basta come ricompensa per il nostro lavoro.»

Queste volenterose ragazze con l’aiuto dell’amministrazione comunale prevedono anche servizi d’altro tipo, come workshop gratuiti e semi-gratuiti, (a breve comincerà il corso gratuito di inglese), il “merkatino del libro usato” all’apertura dell’anno scolastico,ed un centro di sostegno per famiglie a reddito Zero e per la prima infanzia, con la possibilità di accedere a beni di prima necessità in maniera del tutto gratuita. Il tutto nasce come prolungamento reale del gruppo Facebook “Te lo regalo se te lo vieni a prendere, Fiumefreddo e dintorni”, che vanta più di 5000 membri ed è diventato un punto di scambio e di appoggio per i cittadini della zona.

L’associazione “Fiumefree: una mano per tutti”, nasce nell’agosto 2016 con fini sociali, e l’intenzione di voler rendere un impegno virtuale finalmente concreto. Si è già attivata sul territorio fiumefreddese in aiuto alla C.R.I. per l’acquisto di un defibrillatore per la comunità, e successivamente nella gestione di un centro di raccolta di beni di prima necessità per le popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia (estate 2016). Mantiene la propria attenzione sul mondo virtuale, mettendo a disposizione degli utenti un sito dedicato e dei contatti social sempre attivi, con l’intento di un’attività che possa sfruttare e accrescere tutte le risorse del paese. Non resta altro quindi che andarli a trovare in sede e seguire la  loro pagina Facebook!

 

About the Author
Alice Spoto

Alice Spoto

Facebook Instagram

Classe 1992. Nata in Svizzera e tornata nella sua Sicilia in tenera età, negli anni dell'università sceglie Catania come la città più affine al suo spirito contraddittorio. Laureata in Beni Culturali, ha scelto di continuare gli studi nel campo della comunicazione per poter approdare a tutti gli effetti nel campo del giornalismo culturale. Emotiva e lunatica, attualmente scrive sul web di arte, cultura e della sua città, attendendo di trovare il fegato di scrivere il suo romanzo nel cassetto (della biancheria).

Loading...