8 semplici azioni quotidiane per combattere ansia e stress

Claudia Ruiz

In EXPERIENCE / Claudia Ruiz / Comments

Ultimamente si parla molto di cura personale; è un aspetto davvero importante e da non sottovalutare, occuparsi adeguatamente di noi stessi dovrebbe essere sempre una priorità. Tuttavia, se come noi utilizzi spesso Instagram sotto l’hashtag #selfcare puoi notare una serie di immagini di costosi prodotti per la cura della pelle o foto di donne bellissime compiaciute delle loro vacanze esotiche. Che di per sé va anche bene, se quella cosa ti fa davvero sentire meglio e te la puoi permettere.

Ma cosa succede se sei stressato e non puoi permetterti una vacanza di lusso o al tuo ritorno a casa non troverai una vasca da bagno piena di bollicine ad aspettarti? Ci sono piccole azioni quotidiane che possono farti sentire subito meglio.

1. Parla con qualcuno. Sembra un gioco da ragazzi, ma quando ti senti giù parlare con qualcuno magari un caro amico può davvero non piacerti; diciamo la verità spesso è l’ultima cosa che vuoi fare. Ma dai ai tuoi amici (o alla famiglia o ai colleghi) la possibilità di aiutarti. La prossima volta che qualcuno ti chiederà “come stai?” e sarai tentando di rispondere “bene” quando in realtà non è così, sii onesto. Magari la loro risposta potrebbe sorprenderti! Ti renderai conto che non sei l’unico ad avere una prospettiva sul problema, condividere con altri le preoccupazioni ti farà sentire meno spaventato.

https://www.instagram.com/p/BgeCoswh1Go/?tagged=selfcare

2. Muoviti, preferibilmente all’aria aperta. A volte tutto ciò che vuoi fare è vegetare nel letto guardando l’ultima serie tv di Netflix. Quello che ti chiediamo è di combattere l’impulso. Vai fuori, vai a correre, vai a fare una passeggiata, fai entrare un po’ di aria fresca nei polmoni, senti il ​​sangue pompare e ricorda a te stesso cosa può fare il tuo corpo. Ti promettiamo che ti farà sentire meglio (e il tuo letto ti aspetterà al tuo ritorno).

3. Fai qualcosa di creativo. Da bambina adoravi scrivere su un quaderno i tuoi pensieri? Adori cucinare dolci? Che si tratti di lavorare a maglia, fare il pane, suonare la chitarra, scrivere o fare origami, tutti noi abbiamo un qualche hobby creativo che ci fa stare bene e attingervi in un momento di stress può essere davvero gratificante. Non importa nemmeno che tu sia bravo, l’improntate è che tu riesca a concentrarti sull’atto di creare qualcosa, la tua mente si riposa da tutti i pensieri negativi che l’affollano e lo farai respirare.

4. Scrivi una lista di cose felici. Ti ricordi quella fantastica vacanza che hai fatto? Che mi dici di quella esilarante serata con i tuoi amici? Annota una lista di tutte le cose belle della tua vita, dalle persone che ti fanno ridere, delle cose che hai realizzato e delle esperienze positive che hai vissuto. Aggiungi foto di te stesso quando ti sei sentito più felice e sfogliatelo quando ne hai bisogno.

5. Stai lontano dagli alcolici. Se sei tentato di bere un bicchiere di vino (o tre) dopo una giornata difficile, ricordati che non è una soluzione al problema. Dopo un iniziale entusiasmo ottenuto dai primi sorsi, l’alcol inizia a disturbare l’equilibrio del cervello, abbassando i livelli di serotonina, così ti svegli il giorno dopo sentendoti ancora più ansioso ed il ciclo continua. Tuttavia se provi con il cioccolato…

6. Indossa un rossetto rosso. È un’azione superficiale, ma quando tutto sembra un po’ una merda, delle labbra rosse possono infondere maggiore sicurezza nella persona. Mentre ci sei, indossa il tuo vestito preferito, uno che ti fa sentire bene indipendentemente da come lo indossi.

7. Allontanati dai social media. Le persone vivono le loro vite online – lo sappiamo tutti. Ma quando sei giù scorrere il feed di Facebook ti fa credere che tutti stiano vivendo un momento migliore del tuo. Metti giù il telefono e fai invece qualcosa di produttivo per te stessa.

8. Leggi alcune notizie positive. Scorrendo le bacheche di Facebook è facile cadere nella trappola dello sconforto pensando che il mondo sia davvero un posto orrendo. In realtà esistono esempi di vita positivi, angoli di mondo pieni di buone azioni e positività. Se non ci credi cerca l’hashtag #goodnews su Twitter e vedrai che la gentilezza e la speranza esistono e sono fondamentali.