4 risposte perfette per allontanare chi si lamenta sempre

In EXPERIENCE by Gaia Toccaceli Comments

Ascoltare sempre le lamentele degli altri fa male al nostro umore e al nostro cervello. Se non vi fidate di noi provate a sbirciare le teorie di James e Cannon, due neuroscienziati che già nel secolo scorso avevano intuito il collegamento tra emozioni, sistema nervoso e cervello.

Una serie di sentimenti negativi influenzerebbero la produzione di alcuni ormoni nel cervello aumentando la nostra incapacità di reazione davanti a i problemi e portandoci a pensare in negativo.

Ora, se volete scappare dal rischio di cadere in questo tunnel buio e profondo non dovete fare altro che rispondere adeguatamente a tutti coloro che vi inseguono per lamentarsi.

Molto probabilmente, se siete arrivati a questo punto, siete davvero schiacciati da persone lamentose e non vedete l’ora di liberarvene. Abbiamo per voi una serie di risposte perfette da custodire come dei tesori

1# “No è problema mio” Cit. Mourinho

Forse la più scontata e banale, ma anche la più efficace. Immaginiamo che il vostro amico vi abbia appena confessato i suoi drammi esistenziali e che voi rispondiate con questa frase. Ne uscirete sicuramente da vincitori e con una buona dose di ironia

2#“è da tanto che non ci sentiamo” “Perfetto, continuiamo così”

Un classico. Generalmente tutti hanno un amico-fantasma che sparisce per buona parte dell’anno e che torna strisciando ogni volta che ha bisogno di sfogarsi. Non siamo sacerdoti seduti al confessionale, per cui è bene tagliare la conversazione sul nascere

3#“Grazie, ora sì che la mia vita sembra meravigliosa”

E ve ne andate. Una frase incisiva e un’uscita ad effetto che lascerà il lamentone a bocca aperta e voi ne uscirete trionfanti. Il lamentone, non avendo trovato conforto, non tornerà più da voi e finalmente sarete liberi

4#“Sei mai pensato di andare dal dietologo? No perché sei un po’ pesante..”

State pur certi che con una risposta del genere il vostro scocciatore non si farà più vivo. Non solo lo avrete abbandonato nel moneto del bisogno, ma lo avrete anche colpito nel profondo. Una combo micidiale per un risultato ottimale!