Finalmente Wiko Wim arriva in Italia ed è pronto a stupirci

In TECH by redazioneLeave a Comment

La tecnologia giorno dopo giorno fa sempre più il suo progresso e tra i diversi apparecchi tecnologici di cui ad oggi risulta impossibile fare a meno troviamo proprio lo smartphone. Tra le aziende che nel corso degli anni sono riuscite ad ottenere successo diventando protagonisti nel mondo della telefonia mobile troviamo la celebre società francese Wiko i cui telefoni fabbricati utilizzano il sistema operativo Android e la maggior parte di questi sono anche dual sim. E proprio a proposito di smartphone fabbricati dalla società francese in questione merita di essere citato Wiko Wim, smartphone di fascia media caratterizzato da una scheda tecnica di una certa importanza.

Analizzando nello specifico tale smartphone ed effettuando a tal proposito una recensione, è possibile affermare che da un punto di vista estetico, questo smartphone si presenta particolarmente sobrio con delle finiture caratterizzate da un frame realizzato in materiale metallico e con una back cover premium.

Wiko Wim presenta un display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione FHD, la batteria Li-Ion 3200 maH garantisce un’autonomia di 360 ore in standby o 2280 minuti in conversazione, inoltre la scheda tecnica di tale smartphone Wiko Wim indica una connettività Bluetooth e Wi-Fi, vivavoce integrato, radio FM, lettore MP3 e memoria espandibile.

Va inoltre segnalata la presenza in Wiko Wim di un’eccezionale lettore per le impronte digitali posto, per essere più precisi, nella cornice frontale ai piedi del display. In merito a tale funzione è possibile affermare che tale sensore è rapido e soprattutto preciso; è necessario precisare che è inserito in un tasto fisico che può essere facilmente cliccato e che quindi o attraverso la pressione o attraverso il semplice tocco permette, a coloro i quali si trovano ad aver acquistato tale smartphone, di poter tornare facilmente alla home.

Parlando ancora una volta delle caratteristiche relative a tale smartphone Wiko e quindi in riferimento a quelle che sono le caratteristiche tecniche è possibile affermare che nella parte bassa dello smartphone si trova un jack da 3,5 mm e poi ancora il microfono per le chiamate, il connettore per effettuare la ricarica della batteria e per connettere lo smartphone al pc. Per accendere o spegnere Wiko Wim sarà necessario cliccare il tasto che si trova sul lato destro dello smartphone dove si trova anche il carrellino per inserire le microSD mentre invece sul lato sinistro dello smartphone si trova un secondo carrellino utile all’inserimento di due sim in formato nano e poi ancora vi si trovano i tasti per il controllo del volume.

Loading...